news

Lengua: “Contro la Juventus, la Roma se la gioca. Dybala a rischio”

Roma, Dybala
Gianluca Lengua ha parlato del prossimo match di campionato tra Juventus e Roma: una sfida aperta a cui rischierebbe di mancare l'ex Dybala

Intervistato a Radio Radio, Gianluca Lengua ha parlato della prossima sfida di Serie A tra Juventus e Roma. Ecco le sue parole: "Quello che è successo contro il Napoli ha galvanizzato la squadra. Quella con la Juventus è una partita in cui la Roma può dire la sua. La Juve è una squadra attrezzata, che lotta per lo scudetto e gioca una partita a settimana. Dunque sarà molto complicata. La Roma ci arriverà discretamente. Per me Dybala non parte dall'inizio".

Il giornalista ha proseguito: "Magari verrà convocato, ma non credo che possa partire titolare. Se si allena tutti i giorni, una minima possibilità c'è. Dopo Mourinho deve venire un grande, non un mediocre. Motta sarà un grande allenatore, ma al momento non lo è allenando il Bologna. Mi aspetto un allenatore da Roma, un allenatore che sia già consolidato e pronto a calcare palcoscenici importanti. Mi immagino un Conte, un Ancelotti o Guardiola. Se poi non si può perché i bilanci sono quelli che sono, va bene anche Thiago Motta che, però, allenerebbe per la prima volta una grande squadra".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.