JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Le probabili formazioni di Malmo-Juventus

Alvaro Morata e Paulo Dybala

Le probabili formazioni di Malmo-Juventus

redazionejuvenews

Dopo la sconfitta per 2-1 contro il Napoli di pochi giorni fa, la Juventus è chiamata domani in Champions League per fare una bella prestazione e far "rimangiare" le brutte parole e critiche che i tifosi bianconeri hanno pronunciato dopo il match contro gli azzurri. Juve che si troverà in Svezia di nuovo senza Federico Chiesa e anche senza Federico Bernardeschi, Tornano invece a disposizione tutti i sudamericani tranne Arthur, che sta recuperando dall'operazione di questa estate. Out anche Luca Pellegrini. L'ex Roma, infatti, non è stato inserito in lista Champions. Di seguito riportiamo le probabili formazioni per la gara di domani delle due squadre.

 Massimiliano Allegri sulla panchina della Juve

Tra i pali della Juventus ci dovrebbe essere ancora Szczesny, nonostante le ultime prestazioni del polacco non siano state il massimo. Contro l'Udinese il portiere ha commesso due errori gravi regalando due reti agli avversari. Poi una prestazione non ottima con l'Empoli, fino ad arrivare alla scorsa sfida di campionato di Serie A contro il Napoli, in cui l'estremo difensore ha letteralmente "regalato" il pallone a Koulibaly con una respinta sbagliata. In difesa ci sarà una linea a quattro con Danilo, che tornerà finalmente dopo la pausa nazionali, Bonucci, de Ligt (Chiellini verso il riposo) e Alex Sandro, anche lui di ritorno dal Brasile. A centrocampo linea a tre con Bentancur, Rabiot e il nuovo acquisto Locatelli, che partirà ed esordirà da titolare in Champions League dopo una prestazione anonima contro il Napoli. In attacco ci sarà probabilmente il tridente Cuadrado-Morata-Dybala. Alle 19 è prevista la conferenza stampa pre-match in cui parleranno il mister Allegri e Leonardo Bonucci.

MALMO (3-4-3): I. Diawara; Nielsen, Ahmedhodzic, Brorsson; Berget, Innocent, Christiansen, Rieks; Abubakari, Colak, Birmancevic. Allenatore: Jon Dahl Tomasson.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Locatelli, Rabiot; Cuadrado, Morata, Dybala. Allenatore: Massimiliano Allegri.