news

Le prime pagine dei principali quotidiani sportivi di oggi

Le prime pagine dei principali quotidiani sportivi di oggi

Le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi: rabbia Milan per la sconfitta immeritata contro il Liverpool. Juventus pronta per il Chelsea

redazionejuvenews

Aspettando Juventus e Atalanta, ennesimo passo falso delle italiane in Champions League. L'Inter di Simone Inzaghi sbatte contro il muro Shakhtar, e conquista un solo punto. I nerazzurri sprecano molto sotto porta e nel secondo tempo rischiano più volte di andare sotto nel punteggio, salvati da un miracoloso Skriniar. Il Milan, invece, viene sconfitto dall'Atletico Madrid, ma esce a testa altissima dal match. I rossoneri giocano un bellissimo calcio, andando anche in vantaggio, fino all'espulsione di Kessie. In 10 contro 11 la squadra di Pioli prova a mantenere il risultato ma cade nel finale su rigore (dubbio) di Suarez. Andiamo alla scoperta delle prime pagine dei principali quotidiani sportivi di oggi.

Le prime pagine dei principali quotidiani sportivi di oggi

Le prime pagine dei principali quotidiani sportivi di oggi

"Milan scippato", intitola La Gazzetta dello Sport in prima pagina. I rossoneri vengono sconfitti dall'Atletico Madrid, ma pesano gli errori dell'arbitro Cakir e del Var. A lato spazio all'Inter, che, dopo il pareggio contro lo Shakhtar e la vittoria dello Sheriff contro il Real Madrid, si ritrova in guai seri. Taglio basso dedicato alla Juventus, che si prepara ad affrontare il fortissimo Chelsea di Romelu Lukaku.

Milan in prima pagina anche per il Corriere dello Sport, che apre con "Milan, che rabbia". Nonostante due ottime prestazioni, ora la qualificazione al turno successivo è particolarmente complessa per la squadra di Stefano Pioli.

Tuttosport dedica il taglio alto a rossoneri e nerazzurri "Milan scippato! Inter, serve di più", mentre lascia grande spazio alla sfida di questa sera tra Juventus e Chelsea: "Ribalto la Juve!". Massimiliano Allegri in conferenza stampa ha infatti annunciato cambi a sorpresa. I bianconeri vorranno fare bene per scacciare gli incubi di inizio stagione, ma vincere non sarà affatto facile, soprattutto senza Dybala e Morata. Chi giocherà al loro posto? Problemi anche per i Blues, che perdono N'golo Kante a causa del Covid, come annunciato dall'allenatore Tuchel in conferenza stampa.