JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio-Juventus: la probabile formazione bianconera

Massimiliano Allegri

La squadra bianconera in campo alle 18 contro la Lazio allo Stadio Olimpico di Roma

redazionejuvenews

La Juventus è attesa questo pomeriggio alle 18 dalla partita contro la Lazio in programma allo Stadio Olimpico di Roma. Alle 18 le due squadre scenderanno in campo, con i bianconeri che cercheranno la vittoria per agganciare la Lazio in classifica e per non perdere terreno dalla coppia di testa formata da Milan e Napoli, che saranno rispettivamente impegnate contro Fiorentina e Inter. Massimiliano Allegri ha potuto allenare la squadra al completo solo nella giornata di ieri, e dopo l'allenamento Paulo Dybala ha dovuto dare forfait per la partita di Roma, così come Aaron Ramsey, che in Nazionale era sembrato in forma e che è tornato a Torino acciaccato. Oltre a loro assenti anche Chiellini, De Sciglio e Bernardeschi, con il terzino che tornerà a disposizione per la partita contro l'Atalanta, mentre il numero 20 tram non meno di tre settimane.

Allegri ha perso nell'allenamento di ieri Dybala, fematosi durante il primo tempo della prima partita con la Nazionale e tornato a Torino a mezzo servizio. La Joya godrà quindi di un turno di riposo, ma sarà a disposizione per la partita di Champions League contro il Chelsea.

Il tecnico dovrà sciogliere oggi gli ultimi dubbi sulla formazione, con la porta che sarà difesa da Szczesny, con la difesa che in caso di probabile 442 sarà formata da Danilo, Bonucci, DeLigt e uno tra Alex Sandro e Pellegrini. Centrocampo a quattro con Cuadrado e Rabiot larghi e Locatelli con McKennie al centro, con il colombiano che poi scivolerà in avanti insieme a Morata e Chiesa. Allegri potrebbe altrimenti optare per la difesa a tre con in quel caso i centrali che sarebbero Danilo, Bonucci e De Ligt. Il centrocampo a cinque avrebbe le corsie esterne occupate da Cuadrado e Pellegrini, con Locatelli, MccKennie e Rabiot al centro. In avanti Morata insieme a Chiesa.

JUVENTUS (442): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Pellegrini; Cuadrado, Locatelli, McKennie, Rabiot; Morata, Chiesa