JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

La Serbia manda CR7 ai play off e i tifosi esultano con il Siuuum…

Cristiano Ronaldo e Santos

I tifosi della Serbia hanno scelto un modo particolare di festeggiare

redazionejuvenews

Questa sera l'Italia di Roberto Mancini sarà chiamata a vincere obbligatoriamente, se si vuole accedere ai Mondiali in Qatar senza dover ricorrere allo spareggio. Il mezzo passo falso contro la Svizzera infatti, tiene ancora in bilico la qualificazione diretta degli Azzurri, i quali dovranno vedersela contro l'Irlanda del Nord nel match ball delle 20:45. Non dipenderà solo dalla banda del Mancio però, perche in caso di vittoria degli svizzeri si andrebbe a guardare per prima cosa la differenza reti che, al momento sorride a noi per un divario di appena 2 gol. Se anche queste risultassero pari, allora passerebbe la Svizzera per la differenza reti in trasferta negli scontri diretti. Dunque, non una vera e propria passeggiata per l'Italia, la quale dovrà mettere in campo lo stesso entusiasmo che si era visto ad Euro 2020.

Nella serata di ieri però è arrivato un clamoroso colpo di scena che vede coinvolto il Portogallo di Cristiano Ronaldo. La squadra di CR7 si è infatti arresa alla Serbia di Milinkovic e Vlahovic, la quale è riuscita ad imporsi al 90° grazie alla rete di Mitrovic che ha consentito ai suoi di strappare il pass per il Qatar. Questo ha di conseguenza costretto il Portogallo a giocarsi tutto nella gara dello spareggio, facendo correre i brividi lungo la schiena a tutti i tifosi portoghesi.

Chi invece è al settimo cielo sono senz'altro i tifosi serbi, i quali si sono lasciati andare a dei festeggiamenti alquanto particolari al termine dell'incontro. Come si può vedere attraverso alcuni video che circolano sui social infatti, gli ultrà della squadra biancorossa hanno esultato nello stesso modo in cui lo fa Cristiano Ronaldo, ovvero con il celebre 'Siuuum'. Si tratta ovviamente di un gesto ironico e provocatorio, ora bisognerà vedere se questo alimenterà ulteriormente la rabbia del 5 volte Pallone d'Oro.