news

La FIFA boccia la Superlega: “Chi vi parteciperà sarà bandito dai Mondiali e dalle nostre manifestazioni”

FIFA

La FIFA boccia la Superlega

redazionejuvenews

TORINO - La FIFA boccia ufficialmente l'idea di una Superlega europea. Lo ha comunicato la Federazione calcistica in una nota sul proprio sito web sottolineando che, in caso venisse creata una Super League europea, i giocatori ed i club che vi parteciperanno saranno banditi dai Mondiali di calcio e da tutte le manifestazioni continentali per club. Di seguito riportiamo il comunicato integrale della FIFA: "Alla luce delle recenti speculazioni mediatiche sulla creazione di una Super League europea, la Fifa e le sei confederazioni ancora una volta vorrebbero ribadire e sottolineare con forza che una tale competizione non sarebbe riconosciuta né dalla Fifa né dalla rispettiva confederazione. Di conseguenza, qualsiasi club o giocatore coinvolto in una tale competizione non sarebbe autorizzato a partecipare a nessuna competizione organizzata dalla Fifa o dalla rispettiva confederazione".

Gianni Infantino

Poi la nota termina così: "Secondo lo statuto della Fifa e delle confederazioni, tutte le competizioni dovrebbero essere organizzate o riconosciute dall'ente competente al loro rispettivo livello, dalla Fifa a livello globale e dalle confederazioni a livello continentale. A questo proposito, le confederazioni riconoscono la Fifa Club WorLd Cup, nel suo formato attuale e nuovo, come l'unica competizione per club a livello mondiale, mentre la Fifa riconosce le competizioni per club organizzate dalle confederazioni come le uniche competizioni continentali per club. I principi universali di merito sportivo, solidarietà, promozione e retrocessione e sussidiarietà sono le fondamenta della piramide calcistica che garantisce il successo globale del calcio e sono, come tali, sanciti dalla FIFA e dagli statuti della Confederazione. Il calcio ha una storia lunga e di successo grazie a questi principi. La partecipazione alle competizioni globali e continentali dovrebbe sempre essere vinta sul campo". Il comunicato è firmato da Infantino, Al Khalifa, Omari, Montagliani, Dominguez, Maltock e Ceferin. >>> E intanto, parlando di mercato, ci sono 11 nomi nei sogni di Pirlo per una formazione totalmente nuova, ecco come sarebbe! <<<