JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Kulusevski cambia agente: Lucci il nuovo procuratore

Dejan Kulusevski

Il calciatore in procinto di cambiare il suo entourage

redazionejuvenews

La Juventus sta attraversando un momento difficile, con le ultime partite del campionato che dovranno consegnare ai bianconeri la qualificazione alla prossima Champions League. A quel punto la società tirerà le somme, con il futuro di Andrea Pirlo che sembra segnato, quanto il ritorno di Allegri sulla panchina per il prossimo anno. Una squadra che dovrà quindi prendere forma, e ripartirà dagli ultimi acquisti. Uno di questi, Dejan Kulusevski, sta per cambiare agente ed è pronto a entrare nella scuderia di Alessandro Lucci, che già rappresenta altri tre bianconeri, Leonardo Bonucci, Juan Cuadrado, e il portiere Mattia Perin in prestito al Genoa.

 Dejan Kulusevski

Dei bianconeri ha parlato anche il difensore Matthijs de Ligt, che è tornato Ada analizzare la partita pareggiata contro la Fiorentina, che ha reso ancora più complicata la rincorsa alla qualificazione per la prossima Champions League, con la Juventus che è quarta in classifica a pari punti con il Napoli, davanti per la differenza reti negli scontri diretti, e il Milan, indietro per lo stesso motivo ma con il ritorno da giocare, e due in meno dall'Atalanta "Sconfitta di Firenze? Noi siamo stati delusi, penso che quando vai a Firenze vai per prendere i tre punti, ma non lo abbiamo fatto. Siamo rimasti delusi anche noi dopo la partita. Penso che dobbiamo fare di più per prendere i tre punti anche in questa fase della stagione che è molto importante per prendere i tre punti. Dobbiamo fare di più, dobbiamo avere più intensità e più coraggio con la palla. Bisogna difendere più di squadra. Penso che dobbiamo fare di più per vincere. Prima pensavamo allo scudetto, ma adesso no e stiamo pensando ad arrivare secondi. Secondo noi, abbiamo una squadra molto forte che ha bisogno di giocare per vincere lo scudetto ma adesso è impossibile e quindi il nostro focus è quello di arrivare secondi".