news

Juventus Women-Fiorentina 2-0: tutte le voci delle protagoniste

Le ragazze della Juventus Women festeggiano dopo la vittoria contro il Milan a San Siro

Tutte le voci

redazionejuvenews

TORINO - Le Juventus Women vincono per 2-0 contro la Fiorentina la Supercoppa Italiana. Rita Guarino, tecnico bianconero, si è detta soddisfatta della vittoria delle sue ragazze: "Avevo chiesto quest’attitudine alla squadra, dopo la semifinale. Le ragazze hanno risposto bene, sono state bravissime fin dall’inizio e abbiamo offerto una prestazione degna delle nostre qualità; ogni trofeo ha un sapore particolare, questo arriva da un processo particolare, che ha colpito tutti; per noi è un’ulteriore conferma di quanto di buono fatto finora. Adesso ripartiamo dalla voglia di cresce, migliorarsi sempre, al di là dei trofei, per alzare il livello, come abbiamo fatto anche oggi. Questo è un lavoro di gruppo, di team, di squadra, che parte da chi scende in campo ma coinvolge tutti, c’è una macchina organizzativa composta da persone che oltre alle competenze dimostrano cuore e passione".

Juve Women

Poi le parole del capitano, Sara Gama: "Abbiamo affrontato due ottimi avversari e portato a casa la Coppa, migliorando la nostra prestazione. Dimostriamo anche oggi di vincere con merito, ma non ci accontentiamo perché vogliamo continuare a fare bene in Italia e all’estero. Dedichiamo la vittoria a tutti noi, ci auguriamo di uscire da un momento difficile: è bello vincere un trofeo per la prima volta dopo un campionato non concluso". La gioia anche di Cristiana Girelli, bomber bianconera: "Ci siamo ritrovate dopo la semifinale, abbiamo capito che era mancato il giusto atteggiamento; oggi siamo state bravissime, avevamo grande voglia di vincere. Abbiamo scritto un’altra pagina di storia e siamo davvero orgogliose; vincere è sempre bello, così come lo è condividere le gioie con questo gruppo". Le voci si chiudono con Cecilia Salvai: "Le vittorie vanno sempre conquistate, anche quando sei considerata la squadra più forte. Oggi lo abbiamo dimostrato: i nostri numeri parlano chiaro anche quest’anno, ma per riconfermarsi e migliorare sempre, non bisogna mai accontentarsi". >>> E intanto, parlando di mercato, ci sono 11 nomi nei sogni di Pirlo per una formazione totalmente nuova, ecco come sarebbe! <<<

Potresti esserti perso