JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Juve: focus sul Venezia

Juventus

I bianconeri sono attesi domani dalla partita contro il Venezia in programma alle 18, e valida per la diciassettesima giornata del campionato italiano di Serie A

redazionejuvenews

La Juventus è attesa domani dalla partita contro il Venezia, e attraverso il loro sito internet i bianconeri hanno presentato la sfida e la squadra di Paolo Zanetti.

"Il Venezia ha perso tutte le ultime tre partite di campionato e ha subito quattro gol nelle due più recenti: in Serie A solo due volte ha incassato almeno quattro reti in tre gare di fila, nel 1949 e nel 2002.

Il Venezia ha subito almeno due gol in tutte le ultime quattro partite casalinghe di Serie A eguagliando la propria striscia peggiore di gare interne con 2+ reti incassate, risalente al 1967.

Il Venezia ha perso le ultime tre gare in Serie A, è la striscia aperta di sconfitte più lunga tra le squadre del torneo in corso.

Il Venezia è una delle tre squadre (assieme a Salernitana e Genoa) a non aver ancora trovato la rete dalla distanza in questa Serie A.

Il Venezia ha realizzato 14 attacchi verticali in contropiede, meno solo di Milan (18) e Inter (17) in questo campionato.

Con quattro gol e due assist Mattia Aramu è il giocatore del Venezia che ha preso parte a più reti in questo campionato (sei): tuttavia non conta nemmeno una partecipazione nelle ultime quattro presenze di Serie A (un gol e un assist contro la Roma il 7 novembre prima del digiuno).

Mancherá per squalifica Pietro Ceccaroni, unico giocatore del Venezia sempre presente nelle prime 16 giornate e leader del campionato per respinte difensive (74).

Il Venezia viaggia a una media punti di 1.3 a partita (con il 37.5% di vittorie) nelle otto partite in cui Antonio Vacca è stato titolare, media che si abbassa a 0.6 (con 12.5% di vittorie) nelle otto senza di lui dal 1’.

Tra i giocatori di questo campionato con più di 10 presenze da titolare all’attivo, solo Aaron Hickey (10/06/2002) è più giovane di Gianluca Busio (28/05/2002).

Sergio Romero ha la media parate più alta del campionato tra chi ha disputato almeno tre partite: 43 in nove presenze, 4.8 a match.