news

Juventus-Udinese, Marelli: “Linea corretta sul contatto tra Okoye e Milik”

Arkadiusz Krystian Milik
Luca Marelli ha parlato degli episodi da moviola in Juve-Udinese: regolare per l'ex arbitro il contatto tra Maduka Okoye e Arkadiusz Milik
Lorenzo Beccarisi Redattore 

Dagli studi di DAZN, Luca Marelli ha analizzato gli episodi più importanti da moviola di Juventus-Udinese. Ecco cosa ha detto sul contatto tra Maduka Okoye e Arkadiusz Milik: "Il contatto lo abbiamo visto, è simile a quello di Sommer. Ma c'è una differenza, che questo non è un colpo diretto alla testa, ma è un colpo con l'avambraccio che scivola sulla nuca. E' un episodio che a me ricorda quello di Maignan in Cagliari-Milan. Poi si può essere d'accordo o meno, ma la linea che viene tenuta dall'Aia in questo momento è proprio questa. Ovvero di punire le uscite imprudenti che portano a un colpo diretto. Vediamo il contatto tra Maignan e Lovato, sono molto simili e anche in questo caso il Var non è intervenuto e non è stato assegnato il calcio di rigore".

Marelli ha proseguito: "Secondo me questa è la linea corretta, proprio perché se dovessero essere puniti tutti questi contatti con gli avversari sarebbero troppo penalizzati i portieri. Questa è una linea corretta: un colpo diretto con una linea imprudente va punito. Questi contatti devono essere invece lasciati al campo"

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.