JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Tardelli: “Prestazioni Juventus? Impossibile capire perchè faccia così”

Paulo Dybala

In un lungo intervento sulle pagine de La Stampa, Marco Tardelli ha analizzato il momento di forma della Juventus

redazionejuvenews

In un lungo intervento sulle pagine de La Stampa, Marco Tardelli ha analizzato il momento di forma della Juventus, tra campionato e Champions League: "Impossibile riuscire a decifrare le contraddittorie prestazioni della Juventus, eppure sono due facce della stessa medaglia. Una, quella del campionato, triste, senza idee, francamente inguardabile. L'altra quella Champions, gioiosa, esuberante e soprattutto intelligente. Ma la partita di Champions contro lo Zenit permette ad Allegri di continuare a sperare, non solo per l'ottima prestazione della squadra ed il risultato, ma per avere ritrovato il fuoriclasse che si era perso.

Ecco, la prestazione di Dybala ha restituito fiducia all'intero ambiente juventino. Non per le giocate o i gol, ma per come ha guidato la squadra e per come da capitano ha dato l'esempio che si può uscire da un periodo difficile, con personalità e qualità. Ha ritrovato la fiducia dell'allenatore e dei suoi compagni, la fascia sul braccio sembra averlo cambiato. Adesso è lui a guidare il treno, è lui che deve determinare il gioco come hanno fatto Platini, Baggio, Del Piero, Ronaldo. I fuoriclasse servono per nascondere i momenti difficili della squadra. E ora Dybala, risolti i problemi contrattuali e quelli fisici, sembra pronto per condurre la rimonta anche nel nostro campionato. Difficile, ma non impossibile.

Caro Dybala, ho visto la tua esultanza dopo il gol, ho visto che hai voluto rievocare col tuo gesto quello celebre che fece polemicamente Michelnella finale della Coppa Intercontinentale quando gli annullarono un gol. Era un omaggio, ma non ho capito bene il nesso. E comunque ti auguro di diventare grande e determinante come lui per le sorti del club, e soprattutto rispettato ed amato da noi compagni per la sua semplicità e il suo rispetto nei nostri confronti". Ci riuscirà? Noi tifosi bianconeri lo speriamo con tutto il cuore.