JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Verso Juventus-Sassuolo: pronostici e precedenti sorridono ai bianconeri

Juventus

Questa sera si giocherà Juventus-Sassuolo. Pronostici e precedenti pendono tutti dalla parte dei bianconeri

redazionejuvenews

Questa sera la Juventus sfiderà il Sassuolo tra le mura amiche dell'Allianz Stadium di Torino. Per la squadra di Massimiliano Allegri vincere sarà l'unica cosa che conta. Dopo un inizio di stagione particolarmente travagliato, infatti, i bianconeri sono riusciti a rialzarsi in piedi e sono ora quinti a 15 punti a parimerito con l'Atalanta. Il Milan primo in classifica in solitaria (aspettando il Napoli) dista ancora ben dieci punti. La Juventus ha ancora tempo e modo di recuperare il terreno perso, ma per farlo non si può permettere di perdere altri punti per strada. Contro il Sassuolo servirà quindi una prova di forza, che dimostri una volta per tutti come i problemi bianconeri siano ormai alle spalle.

I precedenti tra le due squadre sono tutti dalla parte della Juventus. I bianconeri hanno infatti vinto ben 12 dei 16 incontri con i neroverdi. Soltanto una vittoria per il Sassuolo, tre i pareggi. Nella passata stagione la Juventus di Andrea Pirlo ha vinto contro il Sassuolo sia all'andata che al ritorno, con due vittorie nette per 3 a 1. I bianconeri hanno infatti segnato almeno due gol nelle ultime dieci sfide contro i neroverdi.

E se i precedenti pendono dalla parte della Juventus, i pronostici invece non hanno praticamente dubbi: la squadra di Massimiliano Allegri è l'assoluta favorita per la vittoria del match. La vittoria della squadra in casa, infatti, è quotata soltanto 1,40, mentre quella della squadra in trasferta ben 6,75. Leggermente più probabile il pareggio, quotato 5,00. Ma per i bianconeri sarà davvero una partita così semplice? La prestazione vista in campo contro l'Inter ha lasciato decisamente perplessi: diversi problemi per la Juventus, soprattutto a centrocampo. Il Sassuolo ovviamente è una squadra più abbordabile rispetto ai nerazzurri, ma è vietato abbassare la guardia. La squadra di Dionisi è piena di giocatori di talento, in primis Berardi e Raspadori, e se in giornata può dare il filo da torcere ad ogni squadra.