Juventus, il ricordo di Andrea Fortunato: l’omaggio dei bianconeri

Il sito ufficiale della Juventus ha voluto ricordare Andrea Fortunato, calciatore della Vecchia Signora scomparso 28 anni fa.
Andrea Fortunato

Il sito ufficiale della Juventus ha voluto ricordare Andrea Fortunato, calciatore dei bianconeri scomparso il 25 aprile del 1995. Ecco la nota di Madama: “Ogni 25 aprile, dal 1995, è un giorno triste per la nostra grande famiglia bianconera. Sono passati 28 anni da quel giorno in cui Andrea Fortunato ci lasciò per sempre. E ogni anno che passa continua a mancarci tutto di lui: dalla sua semplicità alla sua grande forza d’animo, che non lo ha abbandonato neanche nel momento più difficile. Caro Andrea, è impossibile non pensarti ogni giorno da quel 25 aprile, ma oggi ancora di più. Eri un ragazzo d’oro e il tuo ricordo, dentro ognuno di noi, non svanirà mai. Sei sempre stato sorridente e oggi è così che vogliamo ricordarti. Ci manchi tanto, ma sarai sempre con noi!”.

Questo il ricordo della Fondazione Polito e il Museo Andrea Fortunato: “Il 25 aprile di ogni anno il nostro ricordo va ad Andrea Fortunato, l’ex giocatore della Juventus scomparso a 23 anni a causa della leucemia. Andrea Fortunato era un calciatore molto promettente, considerato l’erede di Cabrini nella fascia sinistra della squadra bianconera. La sua morte prematura ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore dei tifosi e degli appassionati di calcio in generale. Ricordare Andrea Fortunato significa anche ricordare la battaglia che ha combattuto contro la leucemia.

È stato un grande calciatore ma soprattutto un esempio di coraggio e forza di volontà. La sua memoria ci spinge, sempre di più, a sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della prevenzione attraverso il Passaporto Ematico in ambito sportivo. Il tuo ricordo, caro Andrea, resterà indelebile nella memoria di tanti sportivi italiani. Sarai per sempre il nostro angelo del calcio”.