JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Juventus-Napoli 1-0 / Il commento: la squadra più organizzata vince

Federico Gatti
La Juventus vince e convince contro il Napoli: i bianconeri rischiano qualcosa nel primo tempo ma danno sempre la sensazione di poter far male

Nell'anticipo della quindicesima giornata di Serie A la Juventus supera di misura il Napoli all'Allianz Stadium. A decidere la partita è il gol di Gatti al 51' minuto che premia una squadra intensa, propositiva e organizzata. Le occasioni migliori arrivano forse nel primo tempo per ambo le parti. Con il vantaggio i bianconeri controllano molto bene non rinunciando a rendersi pericolosi.

Primo tempo: Salvataggi ed errori mantengono la parità

—  

Nella prima frazione, il Napoli parte con grande aggressività come nelle aspettative, costringendo la Juventus ad alzare il ritmo delle giocate. Una richiesta che la squadra bianconera pare svolgere ottimamente. Dopo un paio di brividi nei primi minuti è proprio la squadra di mister Allegri a farsi più pericolosa, approfittando dei varchi concessi dagli avversari, più compassati nel recupero palla dei bianconeri. Da una delle diverse ripartenze veloci nasce l'azione clamorosa del possibile vantaggio: al 19' minuto Chiesa semina il panico sulla sinistra e con un passaggio taglia fuori tutta la difesa partenopea. Il pallone arriva a Vlahovic che però non riesce a dare al tiro a rete l'angolazione vincente permettendo a Juan Jesus di opporsi a ultimo baluardo. Poco dopo Chiesa, parso in forma micidiale, dribbla due uomini sulla fascia ma il suo assist è intercettato.

Il Napoli sembra impaurito ma la Juventus non riesce a rendersi  ulteriormente pericolosa, permettendo agli avversari di tirare fuori la testa. Al 28' minuto Victor Osimhen sorprende tutta la difesa bianconera servendo Kvaratskhelia completamente solo davanti a Szczesny ma il suo tiro finisce clamorosamente fuori. Infine, al 39' minuto una carambola fortunosa su una punizione dalla trequarti finisce sui piedi di Di Lorenzo, ma il suo tiro vede la clamorosa opposizione di Sczcesny che salva.

Secondo tempo: subito Gatti e poca reazione del Napoli

—  

La ripresa comincia con una Juventus subito propositiva ed è da uno dei primi cross che arriva la testata decisiva di Gatti che colpisce alla perfezione su un assist al bacio di Cambiaso. La reazione del Napoli non arriva subito e sulle ali dell'entusiasmo la Juventus prova a creare altre insidie alla porta avversaria. Nell'ultimo terzo di gara la compagine partenopea prova ad aumentare il peso offensivo apparendo però prevedibile e sfilacciato. I bianconeri controllano con pochissimi patemi e portano a casa un altro grande successo di corto muso.

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.