JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Caro Babbo Natale: la letterina natalizia dei tifosi della Juventus

LONDON, ENGLAND - DECEMBER 20: A man dressed as Santa Claus is pictured outside the stadium prior to the Sky Bet Championship match between Fulham and Sheffield United at Craven Cottage on December 20, 2021 in London, England. (Photo by Alex Pantling/Getty Images)

Il Natale è alle porte e noi tifosi della Juventus abbiamo deciso di scrivere una lettera a Babbo Natale: riuscirà a portarci tutti i regali?

redazionejuvenews

Caro Babbo Natale,

Tra pandemie, delusioni sportive e problemi societari, per noi tifosi bianconeri questo è stato un anno particolarmente difficile. Nonostante tutto siamo stati sicuramente dei bravi tifosi, sempre al fianco della nostra squadra anche nei momenti più difficili. Abbiamo sofferto per lo Scudetto dell'Inter e non ci siamo abbattuti quando CristianoRonaldo ha lasciato Torino, sempre e comunque fedeli ai colori bianconeri. Ora siamo qui a scriverti questa letterina per farti sapere cosa desidereremmo ricevere sotto l'albero, in vista di un 2022 che speriamo possa essere più felice.

Il regalo più grande, e forse anche il più semplice da realizzare, è il ritorno in campo di Dybala e Chiesa. Le nostre due superstar sono state lontane dal terreno di gioco troppo a lungo e non vediamo l'ora di rivedere le loro incredibili giocate. E a proposito de La Joya, non sarebbe male se la dirigenza riuscisse finalmente a trovare il tanto atteso rinnovo di contratto. Lo aspettiamo con ansia. Sempre rimanendo in attacco, ci farebbe molto comodo ricevere una bella punta centrale, un giocatore in grado di segnare tantissimi gol. Sappiamo che la situazione economica del club non è delle migliori e non ci aspettiamo un giocatore da 200 milioni di euro. Vedi tu chi regalarci, noi ci fidiamo ciecamente del tuo giudizio (anche se Vlahovic ci sta proprio simpatico...).

In conclusione vorremmo che tu aiutassi Massimiliano Allegri. Il nostro amato allenatore ha avuto diverse difficoltà nella prima metà della stagione, ma piano piano è riuscito a far tornare la Juventus su dei buoni livelli. A gennaio, però, lo aspetta un mese da paura con tanti big match. Una mano non può che essergli utile. La vittoria della Champions League è il nostro sogno, tu lo sai bene, ma capiamo di averti già chiesto fin troppi regali. Grazie mille per tutto, buon lavoro e buone feste.

Con affetto, i tuoi tifosi bianconeri.