news

Juventus, per la difesa fari puntati su Lenglet e Laporte: la situazione

Juventus, per la difesa fari puntati su Lenglet e Laporte: la situazione - immagine 1

La Juventus ha aperto il casting per il difensore centrale. Tanti nomi sulla lista, anche Lenglet e Laporte.

redazionejuvenews

La Juventusè una delle società più attive sul calciomercato. Il club bianconero dovrà intervenire su diversi reparti, considerando che ci vorranno almeno due acquisti in difesa, oltre ad un centrocampista e ad un paio di attaccanti. Restando sul pacchetto arretrato, è già noto l'addio di Giorgio Chiellini, motivo per cui servirà un altro centrale di spessore, visto che anche Bonucci si sta avviando verso la fase calante della sua carriera. I nomi sul taccuino della dirigenza sono diversi, da Badiashile a Gabriel, da Koulibaly a Milenkovic, ma nelle ultime ore stanno emergendo i profili di Lenglet e Laporte, secondo quanto riportato da Repubblica nelle scorse ore.

Il primo, centrale del Barcellona, 27 presenze nella stagione 2021-22 tra Liga, Champions League e Copa del Rey, potrebbe essere un'occasione interessante, visto che l'ex Siviglia non sembra rientrare nei piani dei blaugrana. Il costo dell'operazione dovrebbe aggirarsi intorno ai 15-20 milioni, cifra che la Juventus sarebbe disposta a spendere per trovare il sostituto di Chiellini. Per quanto riguarda l'ingaggio, il francese percepisce attualmente oltre 5 milioni, cifra importante, che potrebbe essere agevolata però dal Decreto Crescita, regime di tassazione che fa risparmiare il 50% sul pagamento del loro di un contratto di un calciatore proveniente dall'estero.

Su Laporte, difensore centrale del Manchester City, la situazione è leggermente più complicata. Infatti, il franco-spagnolo, per i Citizens, è ancora un perno fondamentale, motivo per cui una sua cessione al momento non è nei piani del club inglese. Inoltre, il prezzo del cartellino sarebbe molto più alto, sui 40 milioni, importo veramente significativo per le casse della Juventus, che dovrà gestire bene le finanze. Sull'ingaggio dell'ex Bilbao la situazione è la medesima di Lenglet, ovvero il classe '94 percepisce ben 6 milioni di euro. In questa possibile operazione l'unica apertura potrebbe arrivare dallo stesso calciatore, che dovrebbe chiedere una cessione per cambiare aria.