JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Juventus – Per l’attacco piace Damsgaard: Ferrero spara alto

Mikkel Damsgaard della Sampdoria è sulla lista di mercato della Juve.

Secondo Rai Sport, la Juventus sarebbe interessata al talento della Sampdoria Damsgaard. Il prezzo però è molto alto.

redazionejuvenews

Secondo quanto riportato da Rai Sport, la Juventus sarebbe interessata a Mikkel Damsgaard come possibile rinforzo per l'attacco. Il giovane talento danese della Sampdoria è reduce da un ottimo campionato con la maglia blucerchiata e da un altrettanto ottimo Euro2020. Nel corso dell'ultima stagione il classe 2000 ha collezionato 35 presenze in Serie A con la maglia della Sampdoria, condite da 2 gol e 4 assist. All'Europeo invece, Damsgaard è stato uno dei trascinatori della Danimarca. I suoi gol sono stati fondamentali per la sua nazionale, che è stata una delle sorprese di Euro2020, battuta soltanto dall'Inghilterra in semifinale. Per il giovane talento blucerchiato 2 gol e 1 assist in 5 presenze.

Damsgaard ora fa gola alla Juventus, così come tante altre grandi squadre in giro per l'Europa. Il suo ubriacante dribbling nello stretto, la visione di gioco e il potente tiro, sono doti che lo rendono un prospetto molto interessante. Deve saperlo molto bene Massimo Ferrero, che dopo Euro2020 ha fatto muro e alzato il prezzo del suo cartellino. Non a caso, il presidente della Sampdoria circa un mese fa aveva detto: "Oggi non so quanto vale perché non è in vendita, me lo tengo stretto e lo facciamo crescere, perché voglio arrivare a farci quei famosi soldi che ho nominato prima. Per me vale una forbice da 30 a 50. È come la canzone: uno su mille ce la fa. Lui ha talento e andrà lontano".

In un calcio colpito duramente dalla pandemia da Covid-19, spendere quelle cifre fa paura a molti (escluso il PSG e pochi altri). Damsgaard farebbe sicuramente comodo all'attacco bianconero, ma non è certamente fondamentale. Il reparto offensivo della Juventus è già pieno di talenti: Ronaldo, Dybala, Chiesa, Morata, Kulusevski e Bernardeschi. Difficilmente il danese classe 2000 riuscirebbe a trovare spazio, così come non lo ha trovato lo svedese, pagato 40 milioni di euro. Per questo molto probabilmente, se Damsgaard lascerà la Sampdoria a quelle cifre, difficilmente sarà per andare a Torino.