news

Juventus, che fine ha fatto Kulusevski? Lo svedese è un mistero

Dejan Kulusevski

In casa Juventus Kulusevski è ormai un mistero: pochissimi minuti in campo per lui e un rendimento che non convince. Quale sarà il suo futuro?

redazionejuvenews

SOS Kulusevski: l'esterno svedese sembra essersi completamente perso. Arrivato alla Juventus dopo una stagione assolutamente incredibile con la maglia del Parma, a il classe 2000 non ha mai convinto. Lo scorso anno sotto la guida di Andrea Pirlo, il fantasista bianconero è stato utilizzato in diverse occasioni e in diversi ruoli, ma non è mai sembrato completamente a suo agio. Quest'anno con Massimiliano Allegri la situazione non sembra essere migliorata, con lo svedese titolare in soltanto una partita su sette. Cosa sta succedendo a Kulusevski? Qual è l'origine del problema?

Partiamo da un presupposto: Kulusevski è un giocatore dall'incredibile talento, che nessuno ha mai messo in dubbio. Nel Parma di D'Aversa lo svedese giocava esterno destro, con la licenza di rientrare sul suo incredibile sinistro, puntare la porta e andare al tiro. Sfortunatamente, nelle ultime due stagioni la Juventus non ha giocato con lo stesso modulo, e anche quando schierato esterno il classe 2000 non ha avuto molte possibilità di calciare in porta. In particolare, nella passata stagione Pirlo lo ha spesso schierato completamente fuori ruolo, come mezz'ala o esterno di centrocampo... con pessimi risultati. La concorrenza con un fenomeno come Federico Chiesa non aiuta, ma secondo Allegri non sarebbe l'esterno destro il ruolo migliore per Kulusevksi, bensì quello di vice-Dybala.

In realtà però, nel momento in cui Dybala si è infortunato contro la Sampdoria, il tecnico ha preferito schierare Bernardeschi al suo posto, segnale di come qualcosa non vada. Pagato 35 milioni di euro, se le cose non dovessero cambiare la Juventus potrebbe anche pensare di venderlo per rientrare in parte dell'investimento. In un periodo di grave crisi finanziaria come questo non sarà facile trovare un acquirente. Ma se dovesse arrivare la giusta offerta, sembra proprio che lo svedese possa anche lasciare Torino. Riuscirà Kulusevski a convincere Massimiliano Allegri nei prossimi mesi o l'ex Parma sarà venduto?