JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Verso Juventus-Atalanta: cinque momenti da ricordare

REGGIO NELL'EMILIA, ITALY - MAY 19: Federico Chiesa of Juventus celebrates after scoring his team's second goal with teammates Dejan Kulusevski and Rodrigo Bentancur and Cristiano Ronaldo during the TIMVISION Cup Final between Atalanta BC and Juventus at Mapei Stadium on May 19, 2021 in Reggio nell'Emilia, Italy. (Photo by Daniele Badolato - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

Sul proprio sito ufficiale la Juventus ha ricordato cinque momenti delle sfide del passato tra Juventus e Atalanta

redazionejuvenews

Sul proprio sito ufficiale la Juventus ha ricordato cinque momenti delle sfide del passato tra Juventus e Atalanta: "I precedenti di Juventus-Atalanta sono favorevoli ai bianconeri. In campionato si sono disputati 59 incontri, che hanno visto la Signora prevalere 38 volte, a fronte di 17 pareggi e 4 sconfitte. L'ultimo confronto è terminato 1-1 e si fa ricordare perché in quell'occasione Federico Chiesa ha messo a segno la sua prima rete in Serie A con la Juventus, nata da una conclusione da fuori area assolutamente imparabile.

Negli ultimi anni, all'Allianz Stadium Juventus-Atalanta è sempre stata una sfida dagli alti contenuti tecnici ed agonistici. Non sfugge alla consuetudine la gara del 2017-18, che vede i bianconeri prevalere 2-0 sulla formazione di Gasperini. Tra i protagonisti della giornata c'è Blaise Matuidi, particolarmente brillante all'inizio e nella parte conclusiva, nella quale realizza il gol che fissa il risultato.

Stephan Lichtsteiner contro Leonardo Spinazzola: è uno dei duelli più intriganti di Juventus-Atalanta del campionato 2016-17. La partita viene vinta dai padroni di casa col punteggio di 3-1. Il rossocrociato e l'azzurro si confrontano più volte sulla fascia, anche il compito principale del bianconero è neutralizzare le invenzioni del Papu Gomez, il leader tecnico della squadra bergamasca.

Cambio di decennio, anzi di secolo. Il numero 4 della Juve contro il 5 dell'Atalanta è un duello nella zona mediana del campo. Da una parte Dino Baggio, destinato al termine della stagione a brillare nel Mondiale americano. Dall'altra il brasiliano Alemao, giocatore dalla provata esperienza. La gara viene vinta dai bianconeri per 2-1.

Anche Juventus-Atalanta del 1991-92 vede i bianconeri vincere al Delle Alpi per 2-1. A colpire di testa il pallone, in una delle sue frequenti incursioni offensive, è il tedesco Jurgen Kohler. A osservare il compagno c'è Massimo Carrera, che ha vestito anche il nerazzurro con la stessa dedizione alla causa mostrata a Torino.

Ancora un duello ad alta quota, molti Juventus-Atalanta prima. Siamo nel 1966 e la foto illustra la copertina di Hurrà Juventus, il mensile dedicato ai tifosi bianconeri. L'immagine ritrae un attacco della squadra di casa, con Menichelli che prova a sfondare la resistenza dei difensori ospiti. Un tentativo per cercare di pareggiare una situazione di svantaggio, che trova compimento solo al novantesimo minuto grazie a un gol di un difensore: Sandro Salvadore". (Juventus.com)