JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Juve, Zoff: “Allegri? Solo lui può risollevare la squadra”

Dino Zoff

Intervistato da Tuttosport, Dino Zoff, ex portiere della Juventus e ex allenatore della Lazio, ha parlato del match tra le due squadre

redazionejuvenews

Conclusa la pausa nazionali, ora è il momento di tornare a pensare alla Serie A.La prossima avversaria in campionato della Juventus sarà la Lazio, un big match di fondamentale importanza per il proseguo della stagione bianconera. Allegri si troverà ad affrontare Sarri, in uno scontro che si prospetta epico. L'ex allenatore del Napoli ha infatti allenato per una sola stagione la Juventus e ora sarà pronto a sfidare il suo passato.

Intervistato da Tuttosport, Dino Zoff, ex portiere della Juventus e ex allenatore della Lazio, ha parlato del match in programma per sabato alle ore 18.00: «La Lazio e la Juve in campo formano già in sé una partita importante e interessante. Che Sarri sia un ex è un dettaglio in più. Determinate dinamiche sono una costante nello sport, non solo nel calcio. Non è la prima volta che assistiamo a uno scenario del genere. In ogni caso, sì. Probabilmente potrebbe esserci una soddisfazione a lato in caso di vittoria».

Poi su Allegri ha aggiunto: «Ritengo che se una persona può portare alla squadra esperienza, competenza e conoscenza, il suo ritorno non possa che fare del bene. In questo caso Allegri ha tutte queste caratteristiche. Se c’è un volto che può compiere questa missione è proprio lui». In estate Max era stato richiamato sulla panchina bianconera per risolvere tutti i problemi, ma i risultati non sono stati quelli sperati. Far ricadere tutta la colpa su di lui sarebbe ingiusto: un allenatore da solo non può cambiare una squadra in difficoltà nel giro di pochi mesi. Certo è che dopo il brutto inizio di stagione, la Juventus ora non può più permettersi di sbagliare, soprattutto negli scontri diretti come quello contro la Lazio. Sabato il corto muso di Allegri riuscirà a prevalere sul bel gioco di Sarri? Lo scopriremo tra pochi giorni.