Juve, in vista dello Sporting CP: le possibili scelte di Allegri

Da domani i bianconeri a lavoro per preparare la trasferta di giovedì a Lisbona. Out Kean, torna Szczesny. Allegri studia l'undici ideale

Dopo il ko in campionato incassato ieri pomeriggio a Reggio Emilia, gli uomini di Allegri sono focalizzati sul ritorno dei quarti di finale di Europa league. Giovedì sera alle 21.00 i bianconeri affronteranno lo Sporting CP a Lisbona. Dopo l’1-0 casalingo dell’andata firmato da Federico Gatti, ora la Juventus dovrà confermarsi per poter sognare in grande.

Sono pochi i giorni a disposizione per preparare la gara e -dopo il giorno libero concesso da Allegri oggi ai suoi- la squadra inizierà la preparazione da domani. Per quanto riguarda l’undici da schierare in Portogallo, con ogni probabilità El Fideo – ieri partito dalla panchina e subentrato al 57′- farà coppia con uno tra Vlahovic e Milik (che non segna dal 22 gennaio scorso). Ancora assente Moise Kean che sarà ai box per una quindicina di giorni.

L’attaccante azzurro salterà quindi anche la gara di campionato contro il Napoli (domenica alle 20.45 a Torino) e la semifinale di Coppa Italia contro l’Inter (in programma a San Siro il prossimo 26 aprile alle ore 21.00). Da valutare le sue condizioni di settimana in settimana. In porta è previsto invece il rientro di Szczesny dopo lo spavento di giovedì scorso durante la gara di andata proprio contro lo Sporting CP allo Juventus Stadium.