JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Juve, alla scoperta di Landucci, il vice di Allegri in panchina contro la Roma

Massimiliano Allegri e Marco Landucci

Allegri è squalificato e di conseguenza contro la Roma in panchina siederà il suo vice, Stefano Landucci. Ecco chi è

redazionejuvenews

Dopo aver offeso l'arbitro nel corso del match contro il Napoli, l'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri è stato squalificato per una giornata. Ecco la decisione ufficiale del Giudice Sportivo: "All'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri viene commiato la squalifica di una giornata e una multa di 10mila euro per avere, al termine della gara, mentre abbandonava l'impianto di giuoco, indirizzato a voce alta espressioni gravemente offensive nei confronti del Direttore di gara; infrazione rilevata anche dal collaboratore della Procura federale". Il tecnico bianconero in conferenza stampa ha commentato dicendo: "Ci sta ma sono cose che capitano e non ci sta bisogno di commentarla".

"Senza di me in panchina? Sono rafforzati - ha poi detto ai microfoni di DAZN -, non c'è chi fa danni in panchina! Indipendentemente da questo la squadra deve essere pronta per una partita importante, di fascino come quella con la Roma". Ma chi ci sarà al suo posto in panchina? Oggi contro la Roma siederà in panchina il vice di Allegri, Marco Landucci. In carriera ha giocato in giro per l'Italia come portiere, in tutte le categorie professionistiche. Ed è proprio tra i pali conosce Massimiliano Allegri. Landucci svolge il ruolo dei preparatori dei portieri per Allegri nelle due esperienze al Cagliari e al Milan. I due imparano a conoscersi e quando Allegri si trasferisce alla Juventus chiede al suo collaboratore di seguirlo. A Torino, però, c'è un preparatore dei portiere storico (Claudio Filippi, lo è tutt'ora) e per questo Max decide di promuovere Landucci come suo vice.

Questa sera l'ex portiere dovrà affrontare un certo Josè Mourinho, in una sfida che sulla carta sembra assolutamente impari. Special One contro un anonimo ex portiere... Eppure il risultato è tutto tranne che scontato, anche perchè in campo ci scendono i giocatori, non gli allenatori. Chi vincerà? Lo scopriremo tra pochissimo.