Juve: rientrati gli ultimi Nazionali, tutto il gruppo a disposizione di Allegri

I bianconeri al completo alla Continassa

[fncvideo id=670034 autoplay=true]

La Juventus sta preparando la nuova stagione tra le mura della Continassa, con Massimiliano Allegri che ha ritrovato alcuni giocatori che avevano fatto parte della sua prima esperienza, e altri del tutto nuovi, sui quali lavorare e da far crescere: come detto in conferenza, uno degli obiettivi del tecnico sarà quello di valorizzare la rosa a disposizione e i tanti giovani che hanno ampi margini di miglioramento. Un grande compito, che nessuno meglio del tecnico toscano può svolgere: la comunione di intenti con il Presidente e con la società è massima, come dimostrato dalle parole spese dal numero uno bianconero in conferenza stampa.

Allegri, dopo due settimane di lavoro intenso con il gruppo a metà, ha ritrovato oggi gli ultimi calciatori reduci dalle vacanze, e da questo pomeriggio si inizierà a fare sul serio: con tutta la squadra a disposizione molti ragazzi dell’Under23 lasceranno il ritiro bianconero, con il tecnico che si concentrerà per trovare la quadra per mandare in campo la formazione migliore in vista dell’esordio in campionato con l’Udinese. Prima di quella partita però, la Juventus disputerà un’ultima amichevole a Barcellona, contro i blaugrana padroni di casa, con in palio il Trofeo Gamper. Dopo la sfida di sabato la squadra rientrerà alla Continassa e, al netto della classica sfida in famiglia di Villar Perosa, andrà avanti nella preparazione fino all’inizio del campionato.

Da oggi Allegri ha a disposizione tutta la squadra, con gli ultimi nazionali che sono rientrati a Torino: primo tra tutti il capitano Giorgio Chiellini, che è passato prima in sede a firmare il nuovo contratto, per poi recarsi al campo di allenamento. Insieme a lui è tornato anche Leonardo Bonucci, carico dopo la vittoria dell’Europeo e pronto a dimostrare i suoi miglioramenti al tecnico toscano. Oltre a loro, anche Federico Chiesa ha fatto ritorno alla Continassa, con Allegri che conta molto su di lui per la prossima stagione, ed è pronto a migliorarlo ancora. Ultimo degli italiani è stato Federico Bernardeschi, il cui futuro è ancora in bilico, anche se sembrerebbe destinato a rimanere a Torino, anche per la mancanza di offerte serie. Con loro sono tornati anche i Sudamericani: Alex Sandro e Danilo, dopo la sconfitta in finale di Copa America, sono pronti al riscatto, mentre Cuadrado è pronto per iniziare un altro anno con la maglia bianconera sulle spalle.