news

Juve, il riassunto del giorno: parlano Szczesny e Brambilla

Wojciech Szczesny
Dalle parole di Szczesny sulla partita con l'Inter alle dichiarazioni di Brambilla sulla Next Gen: tutte le notizie sui bianconeri.

Per la Juve è l'anti-vigilia dell'attesissimo big match con l'Inter. Anche di questo ha parlato Szczesny: "L’Inter è forte, è molto forte, ma non mi sento di dire che abbiano qualcosa in più rispetto a noi. Sono una squadra molto matura perché facendo tanti gol riesce comunque a non subire tanto. È da tutto l’anno che stanno facendo molto molto bene, ma noi andiamo lì con la speranza di portare a casa un risultato molto molto importante.

Lautaro e Vlahovic? Sono certamente due attaccanti molto molto forti, io aggiungerei anche Osimhen che magari quest’anno non ha i numeri dell’anno scorso. Dusan sta molto bene fisicamente, si vede che dall’inizio del campionato si sente molto meglio rispetto all’anno scorso, poi i numeri parlano chiaro. Sta facendo più gol, ma anche a livello di gioco, sta lottando di più sulle palle alte, si vedono i risultati".

Anche Brambilla ha detto la sua: "Quella contro la SPAL non possiamo definirla la partita della svolta, perchè non esistono partite così. Sicuramente il successo che è arrivato è il risultato dell’impegno costante dimostrato dai ragazzi da inizio stagione. Il nostro percorso non è stato semplice, ma i giocatori hanno avuto la giusta pazienza e ora stanno raccogliendo i frutti del lavoro svolto. Detto ciò, il campionato è ancora lunghissimo e non possiamo assolutamente abbassare la guardia. Chiaramente siamo in fiducia, i ragazzi hanno acquisito la giusta consapevolezza, ma il difficile deve ancora venire".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.