JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Juve, alcuni giocatori positivi nell’Under 23 e Under 19

Marco Da Graca

Diversi giocatori delle giovanili della Juve risultati positivi al Covid-19. Per fortuna nessun caso nella prima squadra

redazionejuvenews

Dopo alcuni giorni di vacanza, domani la Juventus riprenderà gli allenamenti in vista del ritorno in campo. Per questo motivo tutti i giocatori bianconeri, dalla prima squadra fino alle giovanili, stanno facendo dei controlli anti-Covid. Purtroppo alcuni giovani bianconeri sono risultati positivi. Ecco il comunicato del club:

"Juventus Football Club comunica che è emersa la positività al Covid-19 dei calciatori della Juventus U23 Enzo Barrenechea, Gabriele Boloca, Marco Da Graca e Marco Raina. Queste persone stanno già osservando le norme previste. La Juventus U23, che ricomincerà la sua attività il 30 dicembre, applicherà come sempre i protocolli in vigore, in accordo con le Autorità Sanitarie. Juventus comunica, inoltre, che, nel corso della procedura di screening per la ripresa dell'attività agonistica, è emersa la positività al Covid-19 anche di due calciatori della U19 oltre a quella di un membro dello staff tecnico e tutti sono stati posti in isolamento, in ossequio al protocollo sanitario in vigore".

Brutte notizie quindi in casa Juventus, con i casi di positività che aumentano a vista d'occhio. Dopo i contagi di diverse giocatrici della Juve Women, ora è il turno delle giovanili. Per il momento nessun giocatore della prima squadra è stato ancora contagiato, ma la situazione è sicuramente a rischio. La squadra di Massimiliano Allegri il 6 gennaio sarà impegnata contro il Napoli, squadra che invece è in piena crisi. Gli azzurri sono infatti alle prese con diversi giocatori positivi (Fabian Ruiz e Lozano, Insigne è tornato oggi negativo) e con altri impegnati in Coppa d'Africa (Ounas, Osimhen, Anguissa e Koulibaly). Per questo Luciano Spalletti sarà costretto a schierare una formazione fortemente rimaneggiata, ammesso che la partita si giochi. Visti i molti casi di positività al Covid, infatti, l'ASL di Napoli ha già messo in dubbio la trasferta verso il Piemonte. Vedremo come si evolverà la situazione.