JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Juve, riecco Pogba: il francese è atteso alla Continassa per tornare al 100%

Paul Pogba
Paul Pogba si prepara a tornare alla Continassa: niente vacanze, il Polpo vuole tornare al 100% per convincere la Juve
redazionejuvenews

"Paul sta lavorando tanto, so che lo seguite sui social media, non ha fatto un giorno di vacanza. Torna il 2 e sarà a disposizione della Juve. Non gli pesa non aver fatto vacanze, è molto carico". Con queste parole Rafaela Pimenta, agente di Pogba, aveva annunciato il ritorno a Torino anticipato del centrocampista francese. Il Polpo ha quindi rinunciato a gran parte delle sue vacanze ed è atteso oggi alla Continassa per ricominciare subito gli allenamenti. L'obiettivo è prepararsi al meglio e tornare subito al 100% così da dimenticare l'ultima, pessima stagione.

In una recente intervista Pogba parlando della sua stagione aveva detto: "La testa controlla tutto. Quando non stai bene psicologicamente, il corpo ti segue. Tutti gli infortuni che ho avuto in questa stagione penso che siano dovuti alla mia condizione mentale. La morte di Raiola e i problemi familiari sono state delle prove che mi hanno fatto crescere, sono maturato e ho capito molto sulla vita. Ho avuto il tempo di meditare anche grazie all'aiuto di un mental coach e ho imparato tante cose durante i periodi in cui sono stato infortunato. Ho l'impressione che questa sia stata la stagione più difficile della mia carriera, superare tutto questo sarà la mia più grande vittoria".

Una questione fisica ma anche mentale, che ha condizionato tutta la stagione. Tornare al 100% sarà quindi fondamentale, ma potrebbe comunque non bastare. La Juve ha infatti intenzione di valutare con attenzione il francese durante questo ritiro: la sua permanenza a Torino non è certa. Se il francese non dovesse dimostrarsi all'altezza, la Vecchia Signora potrebbe pensare anche a soluzione alternative. L'Arabia Saudita nei giorni scorsi si è detta interessata e a fronte di un'offerta congrua la società potrebbe anche salutare il giocatore. Per il momento niente di ufficiale: prima testa al rientro in campo. Staremo a vedere.