news

Juve, Moggi: “Bisogna dare ragione ad Allegri: non ha una squadra all’altezza”

Massimiliano Allegri
Intervenuto sulle pagine di Libero l'ex presidente della Juve Luciano Moggi ha parlato della stagione della squadra di Allegri
Roberto Maccarone Redattore 

Intervenuto sulle pagine di Libero l'ex presidente della Juve Luciano Moggi ha detto: "È stato consegnato al mister un centrocampo non all’altezza, che non produce gioco e non protegge la difesa, non riesce a fare intensità ed è soggetto ai contropiedi avversari quando l’allenatore azzarda a mettere due o più attaccanti. Il gruppo manca di un leader in campo che sostenga i compagni nei momenti critici. Le otto gare con una sola vittoria e tanti pareggi portano questi connotati. La Juve che teneva testa all’Inter si è spenta quando i nerazzurri si sono involati: sono venuti meno l’obiettivo e l’autostima. Adesso piano piano si sta riprendendo. Resta il fatto che, guardando la classifica, bisogna dare ragione ad Allegri: il terzo posto della Juve, dietro Inter e Milan, è la collocazione più giusta considerando il rapporto di forze esistente".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.