news

Juve, McKennie e la maledizione del gol: titolarissimo ma ancora a secco

Weston McKennie
McKennie è ormai un paradosso: tanto più è fondamentale per la Juve, tanto più non riesce a trovare il gol. E tutto sommato va bene così
Roberto Maccarone Redattore 

Secondo tempo di Lecce-Juve: McKennie colpisce di testa, la palla prende una parabola altissima e si dirige verso la porta. L'americano per un secondo sfiora la gioia del primo gol in campionato... ma poi arriva Vlahovic e gli "ruba" la rete.

La palla sarebbe entrata, ma quest'anno il destino ha deciso che l'americano deve rimanere a secco di gol. La cosa divertente è che tutto sommato va bene così.

Dopo essere stato a un passo dall'addio, infatti. quest'anno McKennie è titolarissimo nella Juve di Allegri. Esterno a destra o centrocampista, l'allenatore bianconero non ne può fare a meno. Decisivo e fondamentale, anche senza gol.

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.