JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Juve, tutto pronto in vista dell’Inter: le ultime novità dall’allenamento

Juan Cuadrado

La Juve si prepara a sfidare l'Inter nel Derby d'Italia: chi vincerà? Le ultime novità dall'allenamento bianconero

redazionejuvenews

La Juve si prepara ad affrontare l'Inter in quello che potrebbe essere uno dei Derby d'Italia più importanti degli ultimi anni. Bianconeri e nerazzurri, rispettivamente quarti e terzi in classifica, lotteranno fino all'ultimo sangue per portare a casa i tre punti: vietato sbagliare. Mentre Inzaghi sta facendo i conti con le condizioni di de Vrij e Brozovic, non ancora al meglio, gli uomini di Allegri oggi sono scesi in campo per il consueto allenamento.

Ecco il resoconto pubblicato dal club bianconero: "Manca sempre meno al Derby d’Italia, in programma domenica sera alle 20:45 all’Allianz Stadium. Questa mattina, dunque, la Juve si è ritrovata al centro sportivo bianconero per continuare la preparazione verso questa grande sfida, valevole per la trentunesima giornata di campionato. E a due giorni dal match contro i nerazzurri la squadra si è focalizzata su esercitazioni tecniche con fase di costruzione sotto pressione e situazioni di gioco, prima di concludere con una partitella finale.

IL PROGRAMMA DELLA VIGILIA

Domani sarà giorno di vigilia e, come sempre, Mister Allegri incontrerà i giornalisti nella consueta conferenza stampa prepartita. Appuntamento fissato per le 14:00, ovviamente LIVE su Juventus TV. La squadra scenderà nuovamente in campo al mattino per una nuova sessione di allenamento". 

Dopo aver passato un periodo particolarmente difficile e ricco di infortuni, la Juventus potrà ora contare sulla squadra al completo. Il dubbio principale ruota attorno a Dybala e Cuadrado. Se infatti Vlahovic e Morata sono sicuri di un posto nel tridente bianconero, la maglia da titolare sulla destra è ancora in ballottaggio. Al momento il favorito sembra essere l'argentino, con il colombiano in panchina, ma Allegri potrebbe cambiare idea in ogni momento. Saranno quindi fondamentali le parole di domani in conferenza stampa, che magari scioglieranno questo dubbio. Verso la panchina, invece, Zakaria. Il centrocampista svizzero, di ritorno dopo un lungo infortunio, non sarà rischiato dal primo minuto.