Juve, il riassunto della giornata: dal mercato al campionato

Tutte le principali novità della giornata in casa Juve: dalle voci di mercato alla preparazione in vista del Milan
Dusan Vlahovic

Mancano due giornate alla fine del campionato eppure già si parla di calciomercato e del futuro ds. La Juventus domenica sera ospiterà il Milan di Stefano Pioli per la penultima di Serie A, affidata al sig.Mariani. Per la sfida contro i rossoneri Allegri potrebbe ritrovare Leonardo Bonucci che oggi si è allenato parzialmente alla Continassa, così come Dusan Vlahovic, da valutare per domenica. Durante la sessione di lavoro odierna, il tecnico ha puntato su situazioni di possesso palla, per poi concludere con la consueta partitella. Sempre indisponibili invece De Sciglio, Fagioli e Pogba, oggi diventato papà per la terza volta. 

Si continuano a rincorrere le voci che allontanano Massimiliano Allegri dalla panchina della Juventus. La Gazzetta dello sport parla di Conte e Spalletti, oltre che di Tudor, Thiago Motta, Palladino e Conceicao. Sul fronte ds invece, Cristiano Giuntoli ha un altro anno di contratto da onorare con il Napoli e in virtù di questo al momento De Laurentiis non intende ‘liberarlo’. 

In fatto di mercato si valutano diverse alternative in caso di addio di Dusan Vlahovic: Hojlund e Morata i primi due indiziati. Inoltre buone notizie per i bianconeri: a fine stagione il Tottenham potrebbe riscattare Kulusevski, contrariamente alle ultime indiscrezioni. Il diritto di riscatto per gli Spurs è diventato esercitabile perché il giocatore ha raggiunto l’obiettivo di giocare il 50% delle partite giocate per almeno 45′ minuti. Se così fosse -secondo Football London- la Juve incasserebbe 35 milioni di euro, più 9 di bonus per il cartellino dello svedese. Ancora in bilico invece il rinnovo di Alex Sandro, così come il futuro di Di Maria.