Juve, da Huijsen a McKennie: sport e gaming a LA con FaZe Clan

Sul proprio sito ufficiale la Juve ha presentato una nuova collaborazione con il colosso dell'intrattenimento FaZe Clan

Sul proprio sito ufficiale la Juve ha presentato una nuova collaborazione. Ecco il comunicato: “Una collaborazione speciale tra il mondo dello sport e quello del gaming. Juventus e FaZe Clan, colosso globale dell’esports e dell’intrattenimento con un seguito social di oltre 500 milioni di utenti tra tutte le piattaforme, si sono incontrati a Los Angeles durante il Summer Tour bianconero negli Stati Uniti.

Dean Huijsen, Matias Soulé, Samuel Iling-Junior, Weston McKennie e Kenan Yildiz hanno vissuto un pomeriggio entusiasmante presso la sede di FaZe Clan in compagnia del content creator di FaZe, FaZe ZooMaa, per dare vita contenuti indimenticabili e mostrare le loro abilità su EA FIFA 23. I giocatori sia della Juventus che di FaZe Clan condividono un’immensa passione per il gaming, rendendo questa collaborazione di contenuti un incontro perfetto. Durante l’incontro su EA FIFA 23 lo spirito di sana competizione ha riempito la gaming room, con Samuel Iling-Junior e Weston McKennie, autori di due reti segnate nel secondo tempo, che hanno celebrato la vittoria finale.

Questa collaborazione è una testimonianza del potere unificante dello sport e del gaming. Ha colmato il divario tra due mondi apparentemente diversi, unendo gli appassionati di calcio e gli appassionati di gaming sotto lo stesso tetto. Ha mostrato il potenziale per futuri incroci tra sport tradizionali ed esports, lasciando intravedere le possibilità che ci attendono”.