news

Dybala si prepara al ritorno in campo. Come giocherà la Juventus?

Paulo Dybala

Da Dybala fino a Chiesa e Morata: come giocherà la Juventus di Massimiliano Allegri? Tante possibili soluzioni per l'allenatore bianconero

redazionejuvenews

La stagione della Juventus è cominciata nel peggiore dei modi, ma nelle ultime uscite la situazione sembra essere in controtendenza. Molto lentamente Massimiliano Allegri sta trovando la miglior formazione e i risultati cominciano ad arrivare. Nel mezzo di questo disastro a tinte bianconere, alcuni giocatori sono comunque riusciti a risplendere: la Juventus dovrà ripartire da loro. Dopo la vittoria di Euro2020 con l'Italia di Mancini, Chiesa e Locatelli sono stati protagonisti anche a Torino, mentre l'altra stella è sicuramente Paulo Dybala. La Joya dovrebbe tornare a disposizione dopo la sosta: come cambierà la formazione della Juventus?

Il difficile compito affidato a Massimiliano Allegri è quello di trovare un modulo in cui tutti i giocatori possano esprimersi al meglio. Nelle ultime due partite è arrivata la definitiva conferma che Federico Chiesa deve giocare il più vicino possibile alla porta, volendo anche da punta. L'ex Fiorentina è la stella più brillante della squadra, uno dei pochi giocatori in grado di risolvere praticamente da solo le partite più difficili. L'idea di schierare l'italiano punta con Dybala alle sue spalle può funzionare. L'argentino è un giocatore dall'infinito talento, in grado di giocare in diversi ruoli, ma da il meglio di se quando inserito come trequartista. La sua qualità migliore è infatti il dialogo con i compagni, avere la possibilità di inventare e creare gioco.

E Morata? Con Chiesa punta, Cuadrado e Rabiot sarebbero gli esterni di un ipotetico 4-4-1-1/4-2-3-1. Il centrocampista francese e il terzino colombiano si sono dimostrati fondamentali per dare equilibrio difensivo alla squadra, ma così facendo l'attaccante spagnolo (così come Kean) rimarrebbero esclusi dalla formazione titolare. Quando la Juventus avrà raggiunto una buona stabilità difensiva, Allegri potrebbe pensare di "sacrificare" Chiesa come esterno sinistro al posto di Rabiot, con Morata punta. Una Juventus super offensiva, con tante stelle in campo: potrà funzionare?