JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Juve, brutte notizie per Allegri: Cuadrado e De Ligt out in Supercoppa

Juan Cuadrado

Cuadrado e De Ligt sono stati squalificati e salteranno la finale di Supercoppa italiana tra Inter e Juve. Come cambierà la difesa?

redazionejuvenews

Ieri sera la Juventus di Massimiliano Allegri (anche se in panchina era presente il suo vice, Landucci) è riuscita a portare a casa i tre punti contro un'ottima Roma. Ottima prestazione da parte dei bianconeri, che sono riusciti a vincere una partita che sembrava destinata a tutt'altro risultato. La Juventus al 70' minuto era infatti sotto di due gol e i tifosi avevano già cominciato a rassegnarsi in vista dell'ennesima sconfitta stagionale. Poi, di colpo, la svolta. Nel giro di appena sette minuti Locatelli, Kulusevski e De Sciglio hanno stravolto la partita, portando il risultato sul 3 a 4.

Anche in una serata così bella, però, non sono mancati i problemi. Innanzitutto l'infortunio di Chiesa, che tiene in ansia la Juventus, e in secondo luogo le squalifiche di Cuadrado e De Ligt. Il terzino colombiano nel corso del primo tempo è stato ammonito per un fallo su Afena-Gyan ed essendo già diffidato salterà la prossima partita. Il centrale olandese, invece, è stato espulso per somma di amonizioni, la seconda ricevuta per il tocco di mano che ha portato al rigore (parato) sul finire del secondo tempo. I due difensori salteranno quindi la prossima partita: l'Udinese? Purtroppo no.

Stando al regolamento, infatti, i due giocatori bianconeri saranno costretti a saltare la finale di Supercoppa italiana contro l'Inter, in programma mercoledì. Assenze pesanti per Massimiliano Allegri, che perde due titolarissimi in difesa e sarà quindi costretto a reinventare la formazione. Con Danilo ancora ai box sulla fascia destra giocherà De Sciglio, con Pellegrini su quella sinistra (Alex Sandro dovrebbe essere ancora infortunato). E al centro della difesa? Visto l'infortunio di Bonucci, Rugani sembra sicuro di un posto. Al suo fianco dovrebbe agire Chiellini, che è da poco tornato a disposizione dopo essere guarito dal Covid-19. Riusciranno i bianconeri a portare a casa il risultato anche contro i nerazzurri? Staremo a vedere.