news

Juve, Buffon: “Allegri? Quando si riparte c’è bisogno di tempo”

Juve, Buffon: “Allegri? Quando si riparte c’è bisogno di tempo” - immagine 1
Dalla sua nuova vita alla lotta scudetto della Juve: le parole dell'ex bianconero Buffon ai microfoni di Tuttosport

Intervistato da Tuttosport l'ex Juve Gianluigi Buffon ha parlato della sua nuova vita: "Non posso essere chiamato direttore sportivo. Ancora non sono usciti i quadri con i risultati degli esami, quindi stiamo calmi. Sono, però, molto contento di aver fatto un buon esame e di essermi preparato bene, perché non è una formalità. Diciamo che è la tipica situazione nella quale se non ti prepari a dovere, fai una figura di merda, ecco. Ho dovuto mettermi sotto. Anche perché ci sono delle parti mnemoniche e un po’ noiose, per esempio quella sulla giustizia sportiva, con lo statuto e il codice da imparare comma per comma".

Sulle critiche ad Allegri: "Perché viene da due anni nei quali la Juve ha passato parecchie vicissitudini. Se penso alla felicità del mondo bianconero quando è tornato… Ma quando si riparte c’è bisogno di tempo. Questi due anni gli hanno permesso di fare delle scelte, di operare una scrematura nel gruppo e magari di costruire per arrivare nel giro di un anno o due alla vittoria".

Chiosa finale sullo lotta scudetto della Juve: "Illusione? E perché? Certo, non deve essere l’obiettivo, quello che ti toglie il sonno di notte, ma deve essere “un” obiettivo, una speranza. E deve essere quella voglia e quella determinazione a spostare il limite di ogni squadra". 

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.