JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Biasin duro: “Juve minestra riscaldata. Allegri non doveva rifiutare il Real”

Biasin
Intervenuto sulle pagine di Libero il giornalista Fabrizio Biasin ha parlato della prestazione della Juve contro il Milan

redazionejuvenews

Brutta, bruttissima prestazione da parte della Juve di Massimiliano Allegri, che torna a perdere dopo le due prestazioni positive contro Bologna e Maccabi Haifa. Contro il Milan non c'è stata partita, con i rossoneri superiori in ogni zona del campo. La crisi bianconeri continua e la panchina di Allegri traballa.

Intervenuto sulle pagine di Libero nella sua rubrica "Il segno del gol", il giornalista Fabrizio Biasin ha parlato della prestazione dei bianconeri di Massimiliano Allegri: "Il Milan ha distrutto la Juve al di là del risultato. È stata la lezione di Pioli ad Allegri, ma anche a tutti noi professionisti della sentenza. Quattro giorni fa, dopo l'inciampo del Diavolo a Londra, parlavamo di squadra a pezzi e "occhio alla Juve che è tornata". Chiacchiere".

"Non abbiamo la minima idea su quel che accadrà in casa bianconera nelle prossime ore - ha continuato Biasin, ma sappiamo quel che è capitato del suo ritorno a Torino, ormai 16 mesi fa. Il Real gli aveva proposto un contratto, Max doveva solo firmare. Rinunciò per tornare in terra sabauda contro il parere di tutto il suo entourage. Non si rifiuta il Real ma, soprattutto, non si torna dove si è fatto benissimo: il rischio, elevatissimo, è rovinare tutto".