JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Juve, gli aggiornamenti sulle condizioni di Bernardeschi e Kean

Federico Bernardeschi

Sul proprio sito ufficiale la Juventus ha aggiornato sulle condizioni di Bernardeschi e Kean: i due attaccanti ci saranno contro il Sassuolo?

redazionejuvenews

Dopo aver pareggiato nel derby d'Italia contro l'Inter, oggi la Juventus di Massimiliano Allegri è subito tornata ad allenarsi. L'obiettivo è essere pronti in vista del prossimo incontro di campionato contro il Sassuolo. Sul proprio sito ufficiale il club bianconero ha riassunto l'allenamento odierno: "La Juve si è ritrovata questa mattina, all’indomani del pareggio di San Siro. L’obiettivo è essere subito focalizzati sul Sassuolo, che arriva all’Allianz Stadium mercoledì (Dirigerà il match Sacchi, assistito da Bottegoni e Rossi, quarto ufficiale Marcenaro, VAR Ghersini, AVAR Giua). Il menu di oggi: scarico per i protagonisti di ieri, per il resto del gruppo invece seduta tecnica con esercitazioni per reparto in fase di possesso palla, situazioni di ripartenza veloce e partitella finale".

Poi sulle condizioni di Bernardeschi e Kean, la Juventus ha comunicato: "Bernardeschi, nel corso del match di ieri sera, ha riportato una lieve distorsione della spalla destra. Gli esami a cui è stato sottoposto hanno escluso lesioni capsulo-legamentose.Kean, a seguito dell’affaticamento muscolare alla coscia destra riferito al termine dell’allenamento di sabato, è stato sottoposto ad accertamenti diagnostici che hanno escluso lesioni muscolari. Le condizioni di entrambi verranno monitorate di giorno in giorno".

I due attaccanti italiani ci saranno contro il Sassuolo? Difficile saperlo con precisione. In ogni caso, buone notizie per la Juventus. Niente di grave per Bernardeschi e Kean, che torneranno sicuramente a disposizione in vista del match di sabato contro l'Hellas Verona. La Juventus tornerà in campo tra soli due giorni e nonostante i due infortuni non siano di grave entità, Massimiliano Allegri potrebbe pensare di non rischiare i due calciatori. I bianconeri hanno una rosa lunga e di qualità e le alternative non mancano di certo. Chiesa è pronto a tornare titolare dal primo minuto, con al suo fianco uno tra Morata e Dybala. La Vecchia Signora tornerà subito a vincere? In tutto questo, attenzione anche alle ultime novità di mercato: Cherubini tenta il colpaccio Adeyemi! <<<