news

Juve, caccia all’attaccante: occhi puntati su Depay, idea Mertens

Memphis Depay
La Juve è alla ricerca di un attaccante: la prima scelta resta Morata ma occhi puntati su Depay. Mertens è più di un'idea

redazionejuvenews

L'inizio della prossima stagione si avvicina sempre di più e la Juve è ancora nel pieno del mercato. Dopo aver salutato tre pilastri come De Ligt, Chiellini e Dybala, i bianconeri hanno acquistato Bremer, Pogba e Di Maria, rinforzando così la squadra in tutti i reparti. Purtroppo il centrocampista francese si è poi subito infortunato, costringendo così la dirigenza a tornare sul mercato alla ricerca di un rinforzo in mezzo al campo (piace Paredes, ma occhio al ritorno di Pjanic). Ma gli acquisti non finiscono qui. Un altro reparto che ha bisogno di un innesto è l'attacco, dove Allegri è a corto di uomini. Il nome in cima alla lista resta il ritorno di Alvaro Morata, ma lo spagnolo non è l'unica idea dei bianconeri. Trattare con l'Atletico Madrid non è però facile e per questo i bianconeri stanno sondando il terreno per altre opzioni.

Secondo quanto riportato da Sky Sport, la Juve starebbe pensando anche a Memphis Depay del Barcellona. L'attaccante olandese non sta trovando molto spazio in Spagna e potrebbe partire. L'ex Lione resta una seconda scelta per i bianconeri, che prima proveranno ancora l'affondo per Morata.

Oltre a Depay c'è un terzo nome che stuzzica la mente della Juventus: Dries Mertens. L'attaccante belga è al momento svincolato e potrebbe essere un'occasione. A confermarlo c'è anche Tuttosport: "Alla lista attaccanti della Juventus per completare il reparto offensivo s'è aggiunto anche il nome di Dries Mertens. Tramite degli intermediari del belga ex Napoli l'arrivo è diventato una possibilità. La Juventus non ha avviato una trattativa, ma non hanno nemmeno scartato l'opportunità, iniziando a valutare i pro e contro. Il sì non sarebbe scontato perché per Dries è in corsa anche la Lazio del suo maestro Sarri, il tecnico che l'ha più valorizzato. Al primo posto per Allegri resta in ogni caso Morata"