JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Adani fiducioso: “PSG favorito, ma al 70% la Juve passerò i gironi”

Daniele Adani
La Juve passerà i gironi di Champions League? Intervistato da La Gazzetta dello Sport, Adani non ha dubbi: i bianconeri ce la faranno

redazionejuvenews

Intervistato da La Gazzetta dello Sport, Daniele Adani ha parlato dei sorteggi di Champions League: "Allegri favorito per arrivare secondo. Vero che la Juve ha sempre fatto ottimi gironi per poi uscire negli ottavi, ma il Psg è davanti. Il rivale resta il Benfica, squadra che gioca un buon calcio ma è inferiore ai bianconeri, cui do il 70% di passare. Il Maccabi gioca, le concedo un 5%". Girone abbordabile anche per il Milan: "Anche qui temo che il primo posto andrà altrove. Il Chelsea ha appena perso male col Leeds, ma in Premier puoi perdere con tutti, mancava Kantè ed era stato superiore al Tottenham. Il Salisburgo corre e rimane un laboratorio. Occhio a Sesko, attaccante sloveno molto forte, ma il Milan rimane superiore e le do il 55% di passare, agli austriaci lascio il 30%, con il 15% alla Dinamo Zagabria".

Girone di ferro per l'Inter, contro Barcellona e Bayern Monaco: "Nel preparare la sfida va considerato che sono due big abituate ad imporre il proprio calcio. Il Barcellona ha un progetto chiaro, basti pensare a come hanno vinto in casa della Real Sociedad, con in campo De Jong, Gabi, Pedri, Rafinha, Ansu Fati (il 2002 più forte del mondo) e Lewandowski. Proprio un bell’andare... Il Bayern, Ancelotti permettendo, è la mia favorita per il successo finale con City e Liverpool. Manè si è già ambientato. A parte lo stesso Lewa, i cui gol li faranno altri, hanno mantenuto tutti i big. E De Ligt può solo crescere. Il Viktoria non ha speranze, il Bayern è superiore a tutte, mentre per il secondo posto direi Barça 60% e Inter 40%".

Chiosa finale sul Napoli: "Il gruppo più ‘calcistico’ di tutti, con squadre propositive. Parto dai Rangers che ha uno stile ispirato al Barcellona. Tilmann è attaccante giovane e versatile. Il Liverpool ha iniziato male la Premier, ma quando sta bene non ha quasi difetti. Il suo range è tra semifinale e finale di Champions. Vincerà un girone in cui vedo il Napoli leggermente favorito sugli scozzesi e sull’Ajax, che resta legata a Tadic e sforna sempre grandi talenti. Gli olandesi nei gironi della scorsa Champions hanno giocato meglio di tutti, anche del City. Molto però dipenderà da Anthony. Se resta e non va a Manchester, è uno che sposta. Ad oggi dico Napoli 40%, Ajax 35% e Rangers 25%".