news

Jacobelli: “Ieri Chiesa il migliore in campo della Juve”

Xavier Jacobelli
Xavier Jacobelli, giornalista, ha detto la sua sulla Juventus, parlando anche della partita di ieri contro la Salernitana.
Lorenzo Focolari Redattore 

Xavier Jacobelli, giornalista, ha detto la sua sulla Juventus. Ecco le sue parole: "Se alla prima uscita nell’anno nuovo, la prima impressione è quella che conta, il 2024 sarà l’anno di Chiesa e di Yildiz.

Chiesa è stato il migliore in campo, il vero trascinatore della vittoria sulla Salernitana che per la diciottesima volta ha visto la Juve qualificarsi ai quarti di finale della Coppa Italia, della quale i bianconeri sono i primatisti assoluti avendone vinte quattordici, quattro delle quali conquistate di fila sotto la guida di Allegri, l’unico ad avere fatto poker con lo stesso club.

Non ha segnato, il campione d’Europa, eppure, nei 66 minuti giocati in ogni azione offensiva degna di questo nome c’è stata la sua firma, a conferma di una condizione ottimale che sicuramente conforta anche Spalletti in chiave Nazionale. E, sempre Chiesa, è stato il primo a scuotere subito la Juve, dopo lo choc procurato al primo minuto dall’lrruente Gatti che ha mandato in gol Ikwuemesi e la squadra gli è andata dietro, come se Federico fosse il suo pifferaio magico".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.