JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Inzaghi: “La Juve farà un grande girone di ritorno, bisogna stare attenti…”

Simone Inzaghi

Il tecnico dell'Inter ha parlato

redazionejuvenews

Simone Inzaghi, tecnico dell'Inter, ha parlato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport di vari temi, tra cui il momento in campionato della Juventus: "Credo che la Juventus possa fare un grande girone di ritorno. È un'ottima squadra, ha perso qualche punto, ma abbiamo visto che è in ripresa: nelle ultime sei credo abbia fatto una sconfitta e un pareggio, e le altre le ha vinte tutte. Credo che sarà una squadra da tenere d'occhio con grande attenzione.

Liverpool in Champions? A volte dalle sconfitte si può uscire più forti. Sappiamo le circostanze della sconfitta con la Lazio ma ne siamo usciti molto ma molto più forti. Sappiamo cosa ci aspetta con il Liverpool, era la prima che volevo evitare. Ma c’è tempo, ora ci aspetta periodo intenso. Cinque cambi? Da quando sono stati introdotti i 5 cambi ho sempre avuto grande attenzione agli ammoniti e quando posso cerco di sostituirli. Mi ricordo una volta a Bologna, con la Lazio, avevo chiamato il cambio di Leiva e prese il secondo giallo e non vincemmo rimanendo in 10. Nandez? È un giocatore interessante, un profilo duttile, potrebbe andare bene. Non voglio parlare di nomi, la società è vigile. Se ci sarà l’occasione è giusto coglierla.

Mercato? Dovremo ragionare con attenzione, bisogna sempre pensare di poter crescere. Tutte le squadre si rinforzano, in fondo. La mia priorità sarebbe mantenere tutti, ma vediamo con Satriano (nome da tempo in orbita Cagliari, ndr). E magari con qualche giocatore che dopo queste prime 25 partite ha giocato meno, ora si sente stretto. Stiamo volando, ma ora servono rinforzi. Tifosi? Già ad ottobre mi avevano detto che la squadra gli piaceva. Cerco di proporre un calcio di libertà, lascio decidere ai miei giocatori come esprimersi al meglio. Nandez per gennaio? Se ci sarà l’opportunità la coglieremo. Brozovic e Perisic? Si sbrighino a rinnovare".