JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Inter-Juventus – Le statistiche sorridono alla Vecchia Signora

La Juventus schierata prima della partita contro la SPAL

Ecco un dato molto interessante sul Derby d'Italia, che questa sera andrà in scena a San Siro e sarà valevole per la semifinale di andata di Coppa Italia

redazionejuvenews

TORINO - Mancano solo poche ore al fischio d'inizio della sfida delle sfide del calcio italiano. Dopo poco più di due settimane, ci sarà un altro Inter-Juventus. Lo scorso 17 gennaio, infatti, era andata in scena la sfida valevole per la 18esima giornata del campionato di Serie A 2020-2021. In quell'occasione, la squadra allenata da Antonio Conte aveva battuto gli uomini di Andrea Pirlo per 2-0, grazie alle reti di Arturo VidalNiccolò Barella. Un risultato che non ha certo aiutato i bianconeri, attualmente al quarto posto in classifica, 5 punti sotto ai nerazzurri secondi. La gara di questa sera, invece, sarà valevole per la semifinale di andata della Coppa Italia 2020-2021. Il ritorno sarà la prossima settimana, mercoledì 9 febbraio, e si disputerà all'Allianz Stadium di Torino.

 Vidal e Rabiot si fronteggiano in un'azione di Inter-Juventus

Sarà dunque un'altra sfida al cardiopalma, molto difficile. Tuttavia, le statistiche sorridono molto alla Vecchia Signora: infatti, come riportato da La Gazzetta dello Sport, c'è un dato molto interessante che favorisce la Juventus. L'ultima volta che l'Inter riuscì a battere i bianconeri per due partite di fila è stato più di 10 anni fa. Era la stagione 2009-2010 e sulla panchina dei nerazzurri c'era José Mourinho, che quell'anno li condusse alla vittoria del Triplete.

 L'ex allenatore dell'Inter José Mourinho

Dunque, questa sera, stando ai numeri, la Juventus sembra essere la favorita per la vittoria. Nel calcio, però, non si può mai sapere. Ad ogni modo, la squadra di Pirlo si trova in un momento molto positivo: arriva da quattro vittorie consecutive, tra cui anche quella in Supercoppacontro il Napoli di Rino Gattuso. Proprio i partenopei potrebbero essere una delle due possibili sfidanti nella finalissima di Coppa, insieme all'Atalanta. Prima, però, ci sono da affrontare queste partite. >>> E intanto, parlando di mercato, ci sono 11 nomi nei sogni di Pirlo per una formazione totalmente nuova, ecco come sarebbe! <<<

Potresti esserti perso