JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Inter-Juventus / Formazioni ufficiali: panchina Dybala, sorpresa in attacco

Massimiliano Allegri

I bianconeri scenderanno in campo questa sera a San Siro per la partita contro l’Inter valevole per la nona giornata di Serie A

redazionejuvenews

La Juventus è attesa questa sera dal posticipo della nona giornata del campionato di calcio di Serie A contro l’Inter. Il derby d’Italia contro la squadra di Simone Inzaghi andrà in scena a San Siro, che per l’occasione ha fatto registrare il sold out delle capienza consentita, pari al 75% della totalità dei posti dello stadio. La squadra di Massimiliano Allegri arriva alla sfida dopo quattro vittorie consecutive ottenute in campionato contro Spezia, Sampdoria, Roma e Torino, che hanno rilanciato i bianconeri verso le zone nobili della classifica, lontane a causa della falsa partenza della squadra, capace di ottenere solo due punti nelle prime quattro giornate.

La Vecchia Signora cercherà questa sera la vittoria per allungare la sua striscia positiva, e per cercare di continuare a ridurre il distacco dalle prime classificate, accumulato dopo la disastrosa partenza. Massimiliano Allegri ha presentato ieri in conferenza stampa la sfida, per la quale ha recuperato Rabiot dal COVID e Paulo Dybala dal suo infortunio, anche se la Joya si accomoderà, almeno all’inizio della partita, solo in panchina. Questa mattina il tecnico ha visto la squadra nella rifinitura, che ha sciolto gli ultimi dubbi dell’allenatore bianconero riguardanti la formazione da schierare per la partita di questa sera, nella quale molto importante sarà anche il contributo dei giocatori dalla panchina. 

Davanti a Szczesny tra i pali, la difesa sarà a tre con Danilo che farà reparto insieme a Bonucci e Chiellini. A centrocampo la formazione bianconera si schiererà a cinque, Cuadrado e Alex Sandro che agiranno sulle rispettive fasce di competenza, con Locatelli, McKennie e Bernardeschi a formare il terzetto centrale. In avanti spazio a Kulusevski e Morata, con Dybala e Chiesa pronti ad entrare nel secondo tempo.

INTER (352): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro Martinez

JUVENTUS (352): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, McKennie, Locatelli, Bernardeschi, Alex Sandro; Kulusevski, Morata