Il gol di Ramsey in Juventus-Sassuolo

Il gol di Ramsey

di redazionejuvenews
Juventus-Sassuolo

TORINO – Il sito ufficiale della Juventus ha pubblicato un articolo sull’azione che ha portato al gol del momentaneo 2-1 di Aaron Ramsey contro il Sassuolo. La rete del gallese ha praticamente chiuso la partita: poco dopo, infatti, ha segnato il 3-1 Cristiano Ronaldo con una “rasoiata” all’angolino delle sue. La squadra di Pirlo, dunque, porta a casa tre punti preziosi per la rincorsa alla scudetto. Di seguito riportiamo l’azione che ha portato il gol del centrocampista della Juventus: “Partita intensa ed equilibrata quella dell’Allianz Stadium con un Sassuolo che, nonostante l’inferiorità numerica nella ripresa, è riuscito ad impegnare i bianconeri che hanno avuto la meglio nel finale con le reti di Ramsey e Ronaldo dopo che gli ospiti avevano riagguantato il pareggio. La rete decisiva, quella del gallese, nasce da un’azione tambureggiante dei bianconeri, andiamo a rivederla.

IL GOL DI RAMSEY
Il Sassuolo difende con almeno 8 giocatori dietro la linea della palla, nella speranza di portare a casa il pareggio: la Juventus con pazienza gioca gli ultimi minuti senza forzare la giocata ma nell’attesa di trovare il varco giusto per arrivare alla conclusione. Kulusevski (ottimo il suo impatto con la gara) e Ronaldo larghi permettono un primo inserimento di Ramsey. Lo svedese difende palla sul vertice dell’area neroverde e chiama in causa Arthur che sposta l’azione verso sinistra. Una trama di gioco che costringe gli avversari, in inferiorità numerica, ad un grande sforzo per chiudere gli spazi. I padroni di casa portano ben 7 giocatori a ridosso dei sedici metri del Sassuolo. Tra questi Frabotta, sulla sinistra che, servito da Rabiot, mette di prima la palla in mezzo. In area ad attaccare la porta ci sono Chiesa e Ramsey: è il secondo ad arrivare sulla palla e battere in scivolata Consigli”. >>> E intanto, parlando di mercato, ci sono 11 nomi nei sogni di Pirlo per una formazione totalmente nuova, ecco come sarebbe! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy