JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

I duelli di Juventus-Udinese

Alex Sandro

I duelli più interessanti di Juventus-Udinese

redazionejuvenews

TORINO - Il sito ufficiale della Juventus ha pubblicato tutti i duelli più interessanti di Juventus-Udinese. Di seguito li riportiamo.

SOUSA VS AMETRANO

"1995-96: anche in questo caso la foto riproduce un duello a centrocampo tra uno straniero della Juventus (Paulo Sousa) e un italiano dell'Udinese (Raffaele Ametrano). Nella stagione successiva, quando il portoghese si trasferirà in Germania, Ametrano avrà una breve esperienza a Torino, con sole 4 presenze in due stagioni, 3 delle quali in Coppa Italia.

INZAGHI VS ZANCHI

Anche in questo caso uno juventino affronta un avversario destinato ad arrivare alla corte della Signora senza lasciare una traccia significativa. Siamo nel 1999-2000 e Filippo Inzaghi viene contrastato da Marco Zanchi in una gara che si conclude sul risultato di parità. L'anno dopo i due saranno compagni di squadra nella Juventus, ma il difensore non riuscirà a trovare molto spazio, Carlo Ancelotti lo inserirà solo 4 volte nella formazione di partenza.

 David Trezeguet con la maglia della Juve

TREZEGUET VS DE SANCTIS

2003-04, Udinese-Juventus termina a reti bianche. Data la presenza di Trezeguet è una vera anomalia, tenendo conto delle due precedenti partite dove David è andato in gol: il 5 maggio 2002 (non c'è bisogno di aggiungere l'altro) e la splendida conclusione al volo che è valsa 3 punti nel 2002-03. In porta con l'Udinese c'è un ex, Morgan De Sanctis, che dal bomber francese ha incassato complessivamente 4 gol (3 con i friulani e 1 con il Napoli).

ZALAYETA VS CANDELA

Un'immagine degli ultimi 18 minuti di Udinese-Juventus del 2005-06.Marcelo Zalayeta subentra nel finale al posto di Alessandro Del Piero e il risultato non cambia più, l'1-0 a favore della Signora resiste fino alla fine. Fabio Capello guida la Juve ed è il mister che ha vissuto a Roma con Vincent Candela lo scudetto giallorosso del 2001. L'avventura del francese a Udine è di breve durata, un solo anno che gli permette però di partecipare alla Champions League.

ALEX SANDRO VS WIDMER

Una delle prove più belle fatte registrare dalla Juventus a Udine si ha nel 2015-16 e un peso notevole lo ha la vittoria sulla fascia da parte di Alex Sandro nei confronti del suo dirimpettaio, Silvan Widmer. Il brasiliano chiude definitivamente la gara firmando la quarte rete, prima ancora che si chiuda la prima frazione di gioco. Vi riesce fingendo di calciare con il suo piede abituale, per colpire poi di destro. Per l'esterno svizzero – 5 stagioni di livello più che discreto all'Udinese prima di tornare in patria – non è una giornata semplice".