JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Guidi: “Le responsabilità della Juventus vanno divise equamente”

Juventus - Empoli
Marco Guidi, giornalista, ha detto la sua sul momento negativo della Juventus, parlando anche di Vlahovic e Max Allegri.

redazionejuvenews

Marco Guidi, giornalista della Gazzetta dello Sport, ha rilasciato delle dichiarazioni a Tuttojuve.com, parlando dei bianconeri. Ecco le sue parole: "Credo che le responsabilità debbano essere equamente divise tra club e allenatore, con la società imputata per le scelte di mercato e anche per quella del tecnico. Perché nel momento in cui non confermi Pirlo, va preso un allenatore di progetto e non di rendimento come Allegri. Il ciclo bianconero mi sembrava già agli sgoccioli, poi Allegri non è un tecnico di svolta ma di gestione. In questo girone di Champions ha dimostrato alcune lacune, come lo sviluppo del gioco che sta andando in un'altra direzione rispetto a quello che continua a mostrare con ostinazione".

Su Vlahovic: "Credo che viva di riflesso il momento della squadra, poi non è ancora del tutto completo vuoi per età o caratteristiche. E' un cannoniere che fa vedere il meglio di se nell'attacco alla profondità, per me le difficoltà nascono anche da questo.

Se vediamo la media gol in Italia e la compariamo con quella in Europa, non c'è decisamente confronto. Perché? La squadra ha avuto più difficoltà in Champions, il livello in effetti è più alto. Mi aspettavo qualche colpo in più, col Benfica in alcune occasioni poteva fare meglio anche se ha partecipato attivamente al primo gol. Come rendimento lo immaginavo così, se andiamo ad analizzare l'episodio poteva segnare uno o due gol in più. Ma è in linea con le aspettative".