news

Gran Bretagna, il governo si oppone alla Superlega: il messaggio ai club

Gran Bretagna, il governo si oppone alla Superlega: il messaggio ai club - immagine 1
Dopo la decisione della Corte Europea, il governo della Gran Bretagna ha subito preparato una risposta per chi vorrà aderire alla Supelega

La decisione della Corte d'Appello Europea sulla Superlega non smuove la posizione del governo britannico sulla nuova competizione. Per la Gran Bretagna, se i club inglesi decideranno di prendere parte al nuovo torneo, saranno esclusi immediatamente da quelli nazionali. Ecco la nota del Dipartimento per la Cultura, i Media e lo Sport:

"Prendiamo atto della decisione della Corte di Giustizia Europea per quanto riguarda la Super League Europea. Il tentativo di creare una competizione separatista è stato un momento decisivo per il calcio inglese. E' stato universalmente condannato dai tifosi, dai club e dal governo. All’epoca abbiamo intrapreso un’azione decisiva avviando la revisione della governance del calcio guidata dai tifosi, che richiedeva la creazione di un nuovo regolatore indipendente per il calcio inglese. A breve presenteremo una legislazione che renda tutto ciò una realtà e impedirà ai club di partecipare a competizioni separatiste simili in futuro".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.