news

L’avvocato di Giraudo: “Ci potrebbe essere una svolta clamorosa…”

intervista
Amedeo Rosboch, legato di Antonio Giraudo, ex dirigente della Juventus, ha detto la sua sul ricorso al TAR del suo assistito.
Lorenzo Focolari Redattore 

Amedeo Rosboch, legale di Antonio Giraudo, ex dirigente della Juve, ha detto la sua a LaPresse dopo l'udienza del TAR sul ricorso del suo assistito: "L'udienza è andata bene. I giudici sono stati attenti e partecipi, ci hanno ascoltati e hanno fatto domande in merito.

Il nostro auspicio è che la legge che regola l’ordinamento sportivo, che impedisce un controllo giurisdizionale, venga mandata alla Corte di Giustizia Europea, perchè siamo convinti che sia in contrasto con il diritto dell'Unione.

Siamo consapevoli del fatto che se fosse accolta, rappresenterebbe una svolta clamorosa, speriamo che il Tar ritenga che questa legge sia incompatibile col diritto europeo e che quindi rimandi alla Corte di Giustizia di Lussemburgo. Siamo ottimisti per definizione, per cui lo siamo anche in merito a questo caso".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.