news

Ghirelli: “Episodio Rafia dimostra che bisogna far crescere i giovani talenti. La Juve vince da nove anni perché…”

Ghirelli

Il presidente della Lega Pro ha parlato

redazionejuvenews

TORINO - Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro, ha parlato delle squadre Under 23 attraverso una nota, sfruttando la scia Rafia, giocatore bianconero che ha segnato nella serata di Coppa Italia di ieri: "L’esperienza della Juventus con Hamza Rafia dimostra che c’è bisogno di far crescere i giovani talenti. Essendo come ho detto un presidente pro tempore e, oggi, un presidente di transizione posso permettermi di parlare, ancor più di ieri, senza remore o mediazioni. Transizione? È il ruolo di chi vuol spingere un processo di riforme e innovazioni per consegnare il testimone ad un gruppo dirigente giovane. Il calcio è ad un bivio tra competitività e arretramento. Ad oggi prevale il secondo aspetto, ma il primo emergerà se chi governa avrà coraggio.  Noi siamo la lega che vuol formare talenti, per le nazionali italiane, per le squadre di serie A e B, per patrimonializzare i club. Ieri si gioca in Coppa Italia, al 14° minuto del primo tempo supplementare un giovane calciatore, Hamza Rafia della Juventus, segna il goal di qualificazione contro il Genoa. Domenica Rafia aveva giocato in serie C, contro la Carrarese, ed aveva segnato. La Juventus ha fatto giocare Portanova, Dragusin e Wesley, in panchina c’erano Frabotta, ormai stabile in serie A, ed altri tre calciatori giovani della squadra di Serie C. Federico Cherubini, qualche tempo fa aveva dichiarato: “Formiamo giocatori per il bilancio”, vero?

Hazma Rafia esulta con i compagni dopo il del 3-2 contro il Genoa in Coppa Italia