news

Fiorentina, Arhur “dimentica” la Juve: “Felice in viola. Qui si respira calcio”

arthur fiorentina
Dopo sei mesi dal suo passaggio in prestito dalla Juventus, Arthur ha espresso tutta la sua felicità per la scelta di andare alla Fiorentina
Lorenzo Beccarisi Redattore 

Intervistato ai microfoni di Marca, ha parlato Arthur, centrocampista della Fiorentinain prestito dalla Juventus. Ecco le sue parole: "A Firenze va tutto bene. Conoscevo i tifosi per aver giocato contro di loro. Meglio averli a favore che contro (ride, ndr). Fanno molto rumore. Non conoscevo molto bene la città, ma è incredibile. Arte, cibo...si respira calcio. Sono molto felice qui. Avevo alcune proposte. Grandi squadre dalla Spagna, dall'Inghilterra, dal Brasile, dall'Arabia Saudita… Dall'Arabia mi è stata offerta una somma di denaro incredibile, non vi mentirò. Ma volevo giocare ancora, cioè essere felice giocando a calcio, dimostrare soprattutto a me stesso che potevo tornare ad alti livelli. Nelle stagioni precedenti ho avuto un po’ di sfortuna a causa degli infortuni. Ecco perché alla fine abbiamo scelto la Fiorentina".

Inoltre, sulla Nazionale ha aggiunto: "Vorrei tornare a giocare in Nazionale, ovviamente. Non gioco da molto tempo ma ora lo sto facendo di nuovo. C'è una possibilità? Sto lavorando per questo, mi sento molto bene. Penso di stare bene, ma so anche che ci sono tanti giocatori in Brasile. La concorrenza è molto grande. Ma devo continuare a fare le mie cose ogni giorno, ogni partita. Ho la speranza di tornare in Nazionale".

 

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.