news

Da esubero a intoccabile: Mckennie si è preso la Juve e ora il rinnovo

Weston McKennie
Autore fin qui di una stagione maiuscola, lo statunitense potrebbe consolidare il suo legame con i bianconeri prolungando il suo contratto
Riccardo Focolari Redattore 

La Juventus e Weston McKennie stanno parlando del rinnovo di contratto. L'americano sta disputando una grande stagione e a Torino, su indicazione di Allegri, vorrebbero prolungare fino al 2027 o 2028 l'accordo in scadenza nel 2025.

Resta il fatto che Weston McKennie sia riuscito a (ri)prendersi la Juventus. Quando sembrava che tutto fosse finito, ecco il rilancio. Per certi versi inaspettato, dai più, ma non da Max Allegri. Che, dal canto suo, ha sempre avuto grande stima del jolly statunitense. E ora, all'insegna della meritocrazia, ecco che entra nel vivo il dialogo per provare a rinnovare il contratto dell'ex Schalke 04, in scadenza nel 2025, colloqui che potrebbero sfociare nella svolta in tempi rapidi.

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.